Events 2020

Discover the program of Maker Faire Rome 2020. Join the event for free



Sustainable Sound DJ STILE

An award-winning scratch sample explains a scratch score and plays the turntable like an instrument following the score. It is circular music, sampling, the reuse of music. Sustainable music: nothing is destroyed, music always finds new life thanks to the sampler and the quotation.
A turntablist (or a tightrope walker of the turntables, king of the scratch technique), in front of the turntables draws samples from records that have been used by pop to create famous pieces around the world. The recycling of sound is 100% sustainable, music is born from music, the art of scratch is born from the manipulation of vinyls, from which the idea of ​​sampling is born, from which new music is born from whose manipulation the cycle restarts. It is sustainable music.

Timetables

Sunday 13 December

From 4.00 pm to 4.30 pm CET


Event on digital.makerfaire.eu
Sustainable Sound DJ STILE

DJ STILE

DJ STYLE From a "silent child" to a sound archaeologist, manipulated with the attitude of an instrumentalist: this is the parable of Dj Stile, alias of Federico Ferretti, born in 1973, scratching master for more than a generation of artists (not just Romans). His beginnings at 15, thanks to his meeting with Andrea Benedetti, a great fan of hip hop, who recommended two milestones: Run Dmc and LL Cool J. From home proto-samplings with the pause of the cymbal recorder and mixer, up at the Disco mix club competitions that sealed his talent: another friend-mentor, Ice One, placed him on the scene. Dj Stile soon started collaborating with 99 Posse, Frankie hi-nrg, Assaulti Frontali, Neffa, Litfiba. He has recently released Turntablist Toolz vol. 2 (Aldebaran Record) 20 years after the first collection of scratch effects.

Andrea Lai

Andrea Lai inizia a suonare in una band crossover rap metal al liceo quando il rap metal non era ancora un genere musicale. Appena finito il liceo inizia a scrivere su XXX Skateboard Magazine rivista di culto della scena skateboard dei primissimi anni Novanta. La sua prima Intervista è ai Public Enemy. Ottiene la sua seconda intervistai infilandosi nel backstage di un concerto dei Metallica, prima di essere scoperto e accompagnato fuori. Continua a dedicarsi alla critica musicale, scrive per l’Espresso, la Repubblica, il Manifesto, Rockerilla, Rockstar e Metal Hammer. Mentre si dedica all’attività di giornalista, iscritto all'albo, continua a suonare in diverse band post-punk con le quali è spesso in tour, fino a quando scopre il fascino dei giradischi e decide di abbandonare le chitarre per dedicarsi alla musica elettronica. Dopo un’esperienza di Writer&Researcher per MTV a Londra, inizia a lavorare come Marketing&Promotion Manager per EMI Music per poi passare a Sony Music. Scrive il libro "Atari Phunk – Dall’hip hop ai Chemical Brothers" per Castelvecchi e diventa speaker di Radio Città Futura, dalle cui frequenze racconta l’ascesa della DJ culture. Siamo alla metà degli anni Novanta; insieme all'amico Riccardo Petitti organizza una serata in un centro sociale di Roma, fino a quel momento sconosciuto ai più: il Brancaleone. Grazie al lavoro della coppia Lai&Petitti, il Brancaleone diventa uno dei club più importanti e sperimentali d’Europa, votato fra i cinque migliori club internazionali da DJ Magazine. Andrea Lai suona in giro per il mondo, dalle serate con il Buena Vista Social Club in Argentina fino al Fabric di Londra e viene inserito dalla radio inglese BBC fra i DJ più influenti della scena di quegli anni. Inizia a collaborare con diversi brand (Nike, Red Bull, Carhartt, Monster, Levi’s, Virgin Express, Diesel), sono i primi esperimenti di collaborazione fra artisti e grossi marchi e queste esperienze negli anni lo portano a diventare consulente artistico per festival, club, agenzie di comunicazione e a progettare eventi per istituzioni. Disegna eventi musicali ed azioni di intrattenimento continuando a tenere la comunicazione e il marketing aderenti al lavoro di progettazione artistica.


Category Talk · Type Talk
Back