Exhibitors 2015


HOUSE OF DRONES by Tom's hardware

HOUSE OF DRONES by Tom's hardware

La House of Drones è la grande novità di quest'anno alla Maker Faire. Per la prima volta, in una grande area chiusa e protetta, piloti professionisti e persone del pubblico si alterneranno ai comandi dei droni più avanzati.
Gare di velocità, lezioni di pilotaggio, dimostrazioni d'abilità e tornei all'ultima elica animeranno i tre giorni, tra eventi sportivi, presentazioni e spettacoli per capire come funzionano i droni e stupirsi della loro versatilità.
Istruttori professionisti saranno disponibili per insegnare a tutti i rudimenti del volo con i droni. Un simulatore al computer fungerà da primo approccio, fino a mettere un vero radiocomando in mano agli allievi per far decollare e atterrare un drone scuola.
Diversi team sportivi si alterneranno all'interno della voliera che diverrà, per l'occasiona, anche un campo di gara. Sfide ad alta velocità con visori da realtà virtuale, competizioni di volo sincronizzato, gare di sollevamento e volo di precisione eleggeranno i migliori piloti della manifestazione.
Non mancheranno, poi, i momenti dedicati alla prova di piccoli droni indoor, leggeri e maneggevoli, i visitatori potranno cimentarsi in acrobazie controllate e piccoli giri di prova.
Sabato, infine, verranno presentate alcune eccellenze italiane come il primo drone basato su piattaforma Linux Raspberry II e il "drone elicottero", un interessante esperimento di drone monoelica.
Il coordinamento e l'organizzazione sono stati seguiti da Paolo Mirabelli e Tom’s Hardware.

Tom's Hardware è il sito di riferimento per chi ama capire la tecnologia. Fondato nel 2003, le recensioni, news e articoli di approfondimento che pubblichiamo giornalmente raggiungono 3,3 milioni di utenti unici, totalizzando 20 milioni di pagine viste al mese.
Stampa 3D, droni, riciclo, programmazione, fai da te e tutti gli altri aspetti che caratterizzano la Maker Faire sono radicati nel nostro DNA ed è con grande piacere che seguiamo la Maker Faire cercando di darle il grande risalto che merita nei confronti del pubblico.
Gare di velocità, lezioni di pilotaggio, dimostrazioni d'abilità e tornei all'ultima elica animeranno i tre giorni, tra eventi sportivi, presentazioni e spettacoli per capire come funzionano i droni e stupirsi della loro versatilità.
Istruttori professionisti saranno disponibili nei primi due giorni per insegnare a tutti i rudimenti del volo con i droni. Un simulatore al computer fungerà da primo approccio, fino a mettere un vero radiocomando in mano agli allievi per far decollare e atterrare un drone scuola.
Diversi team sportivi si alterneranno all'interno della voliera che diverrà, per l'occasiona, anche un campo di gara. Sfide ad alta velocità con visori da realtà virtuale, competizioni di volo sincronizzato, gare di sollevamento e volo di precisione eleggeranno i migliori piloti della manifestazione.
Non mancheranno, poi, i momenti dedicati alla prova di piccoli droni indoor, leggeri e maneggevoli, i visitatori potranno cimentarsi in acrobazie controllate e piccoli giri di prova.
Infine, verranno presentate alcune eccellenze italiane come il primo drone basato su piattaforma linux Raspberry II e il "drone elicottero", un interessante esperimento di drone monoelica.Tom’s Hardware è il sito di riferimento per chi ama capire la tecnologia. Fondato nel 2003, le recensioni, news e articoli di approfondimento che pubblichiamo giornalmente raggiungono 3,3 milioni di utenti unici, totalizzando 20 milioni di pagine viste al mese.
Siamo attivi su Facebook, Twitter e G+, ma il nostro orgoglio è la nostra community: attiva e competente, ci aiuta a restare sempre obiettivi su quanto scriviamo, fornendo un parere diretto e preciso sugli argomenti trattati e aiutando i lettori meno esperti che chiedono chiarimenti.
Seguiamo da sempre con grande interesse e passione ogni aspetto della tecnologia, da quelli più hardcore come la componentistica dei computer a quelli più commerciali come l’evoluzione degli smartphone o l’avvento della tecnologia da indossare.
Costantemente cerchiamo di sensibilizzare i nostri lettori ai nuovi temi importanti, dalla sicurezza informatica alle implicazioni sociali dei cambiamenti imposti dai nuovi strumenti e social media.
Stampa 3D, droni, riciclo, programmazione, fai da te e tutti gli altri aspetti che caratterizzano la Maker Faire sono radicati nel nostro DNA ed è con grande piacere che seguiamo la Maker Faire cercando di darle il grande risalto che merita nei confronti del pubblico.
Siamo anche gli organizzatori, con il valido supporto di Paolo Mirabelli, della prima House of Drones, un’area chiusa e protetta in cui si esibiranno piloti professionisti in incredibili evoluzioni e gare di velocità o abilità.
Ma nella stessa area ci sarà spazio anche per i visitatori, con i minicorsi di pilotaggio organizzati dal Link Campus, le prove libere dei minidroni indoor e le dimostrazioni delle ultime novità in campo di droni volanti.
Italy


Back
 
Data updated on 2020-12-03 - 6.24.41 pm