Questo strumento innovativo e utile può essere applicato sui mezzi pubblici per controllare tutte le zone della città

 

Le nostre città soffrono sempre di più per i problemi legati all’inquinamento e alla scarsa qualità dell’aria. I livelli di sostanze tossiche possono variare da zona a zona, e non sempre è semplice avere un quadro completo della situazione. Per questo motivo, è stato progettato Air Buster, un rilevatore di gas inquinanti molto particolare

Questo strumento può infatti essere applicato sui mezzi pubblici cittadini, al fine di acquisire dati dinamici, non statici come farebbe una semplice colonnina di rilevamento. In questo modo, tutte le aree di un determinato territorio potranno essere “mappate” secondo i loro livelli di tossicità dell’aria.

 

Il sistema Air Buster dei ragazzi di Caltanissetta (foto: AirBuster)
Il sistema Air Buster dei ragazzi di Caltanissetta (foto: AirBuster)

Il dispositivo è alimentato da una turbina che sfrutta il flusso d’aria del mezzo in movimento, il quale, a sua volta, mantiene carica una batteria tampone. A completare Air Buster sono poi un modulo GPS, un sensore di anidride carbonica e un RTC (real time clock). Tutto ciò, lavorando in sinergia, è in grado di ricavare i dati relativi alla qualità dell’aria. La mappa del territorio in relazione alle sostanze inquinanti potrà poi essere visualizzata su una app per smartphone, da dove si potranno generare alert per eventuali livelli troppo alti.

 

Il rilevatore mobile di sostanze inquinanti si interfaccia con un’apposita app (foto: (foto: AirBuster)
Il rilevatore mobile di sostanze inquinanti si interfaccia con un’apposita app (foto: (foto: AirBuster)

Air Buster si deve all’inventiva e all’estro di tre ragazzi dell’Istituto “Rapisardi Da Vinci” di Caltanissetta, esperti nell’uso di Arduino, Raspberry PI, in programmazione, modellazione e prototipazione. Come molte altre idee tecnologiche interessanti relative per la salvaguardia e il monitoraggio dell’ambiente, Air Buster sarà presente a Maker Faire Rome – the European Edition 2019, l’evento dedicato all’innovazione che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre alla Fiera di Roma.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Maker Faire Rome 2020 Partner

Promosso e organizzato da

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

BRONZE PARTNER

© 2020 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy