Alan Advantage e Sensoworks a Maker Faire Rome con un doppio stand… ad alto tasso di innovazione!

I progetti, i talk, le persone: Alan Advantage e Sensoworks si preparano ad accogliere il pubblico di Maker Faire Rome 2022 con una doppia area espositiva ricca di tecnologia 

 

 

In occasione della X Edizione di Maker Faire Rome Alan Advantage porta in fiera quanto di più prezioso presenta da anni sul mercato nazionale e internazionale: le sue persone. Non esiste tecnologia innovativa che non sia human centered: è l’assunto cardine della nostra value proposition da sempre. Per questo motivo nel doppio stand Alan Advantage sarà quest’anno possibile assistere a oltre 20 Talk tutti ad altissimo tasso di innovazione.

I referenti delle startup del Network saranno i protagonisti di una staffetta ricca di contenuti inediti per la platea di ospiti che vorranno venirci a trovare al Padiglione O, stand 20-21.

Big Data, innovazione e sviluppo locale, panorama delle startup italiane, nuova imprenditoria, marketing e comunicazione, Intelligenza Artificiale, arte contemporanea ed AI, Identità Biologica e Identità Biometrica, Design, Biotech, AI e Metaverso, automazione, sono solo alcuni dei temi che CEO, CTO e Manager delle aziende del nostro network tratteranno da venerdì a sabato.

Ma non è tutto: il decimo anniversario di #MFR2022 sarà anche l’occasione per presentare al grande pubblico, domenica 9 ottobre alle ore 16.30 sul Main Stage, la proposta di Alan Advantage dedicata a facilitare la trasformazione digitale nel mondo delle biotecnologie. Il Dott. Remco Foppen, Biotech Business Advisor dell’azienda con 20 anni d’esperienza internazionale nel settore, dove ha gestito diverse discipline per l’evoluzione dalla molecola al farmaco, spiegherà come l’intelligenza artificiale può essere una soluzione end-to-end per accelerare i tempi a mercato dei farmaci.  In tal senso Alan Advantage si distingue offrendo un insieme armonico di tecnologie e strategie AI per ottimizzare il processo di trasformazione digitale.

 

 

Ma l’innovazione va celebrata in grande: anche quest’anno a Maker Faire Rome sarà presente Sensoworks con un grande stand all’interno del Pad. 0.19, dove presenterà la sua piattaforma tecnologica per la manutenzione predittiva delle infrastrutture con dimostrazioni in tempo reale a mezzo plastico all’interno del Gazometro di Roma.

 

 

 

L’area espositiva di Sensoworks ospiterà, inoltre, un quiz interattivo a cui sarà possibile partecipare per provare a vincere gadget a tema e la startup, partner della manifestazione, non mancherà di essere protagonista anche sul Main Stage con il CEO Niccolò De Carlodomenica 9 ottobre alle ore 17.

 

 

 

Alan Advantage, la consulenza per l’innovazione 

 

Alan Advantage è una società di consulenza attiva nel mondo delle startup innovative, sia come Business Angel che come Startup Studio. Offre ai propri clienti consulenza strategica nei processi di innovazione. La proposta principale è consentire ai clienti di adottare l’intelligenza artificiale nella propria azienda, considerando sia il punto di vista dei processi organizzativi sia il punto di vista tecnico e tecnologico. L’approccio al mercato di Alan Advantage si basa sui fondamenti culturali del programma Re:Humanism, che pone sempre l’uomo e la società al centro del progresso basato sull’adozione delle tecnologie.

 

Sensoworks, la startup che “vuole far parlare le cose”

 

La missione principale di Sensoworks è far parlare le cose. Infrastrutture come ponti, gallerie, cantieri, edifici, turbine eoliche diventano intelligenti e capaci di dirci di cosa hanno bisogno. Quello che fa Sensoworks è capire – e aiutare i suoi clienti a capire – lo stato di salute di questi “oggetti”, partendo dall’enorme quantità di dati che comunicano. In questo modo, è possibile facilmente prevenire guasti o problemi. Sensoworks collabora quotidianamente con aziende che hanno scelto una solida base nel monitoraggio delle infrastrutture, con quelle che producono sensori avanzati e con esperti nel campo delle “cose” monitorate.

 


 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna fin dalla sua prima edizione a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Visita Maker Faire Rome dal 7 al 9 ottobre al Gazometro Ostiense. Info e biglietti https://makerfairerome.eu/it/biglietti/.