Tickets coming soon
An event powered by
Cerca
Close this search box.

Una NUOVA BICI DA SCRIVANIA CARICA I TUOI DISPOSITIVI MENTRE LAVORI (e TI ALLENI)

“Ampera” è la bici da scrivania che ti permette di rimanere in forma e massimizzare il tuo allenamento: pedalando puoi ricaricare i tuoi dispositivi elettronici

 

Ampera è una rivoluzionaria bicicletta da scrivania progettata per integrare senza soluzione di continuità lavoro e benessere. L’obiettivo è consentire alle persone di sfruttare i vantaggi dello spazio di lavoro remoto mentre aumentano la produttività e migliorano il fitness senza sforzo.

Lavorare da casa può essere molto sfidante per la forma fisica: il frigo e gli snack sono sempre a portata di mano, e cosi il divano. Lavorando da remoto la sfida a mantenersi in forma può diventare davvero ardua. La bicicletta da scrivania “Ampera” di LifeSpan Fitness potrebbe aiutare: studiata per essere utilizzata alla scrivania, consente anche di ricaricare i dispositivi elettronici – come tablet, pc. telefono, cuffie – grazie al movimento dei pedali. Ampera, insomma, sembra ideale per chi vuole massimizzare il proprio tempo e unire i benefici di un fitness leggero e non impegnativo alla motivazione offerta dalla ricarica dei dispositivi di comune uso durante le ore di lavoro.

Un trend emergente

Lavorare da casa è diventato sempre più popolare, con milioni di professionisti che adottano il lavoro remoto come il loro modalità preferita. Mentre molti hanno trovato la transizione verso il “remote working” assolutamente favolosa, altri hanno notato sia i pro che i contro della loro nuova realtà. La pandemia di Covid-19 inoltre, che ci ha costretti a lunghi periodi di inattività, ha convinto moltissimi della necessità di esercizio fisico regolare per chi lavora da casa. E, se è fondamentale incorporare l’esercizio regolare nella nostra routine quotidiana, se sono indubbi i suoi benefici sia sulla salute fisica che mentale, sono anche indispensabili strumenti progettati appositamente a tal fine. Esattamente come Ampera.

L’Importanza dell’esercizio fisico per chi lavora da remoto

  1. Contrasto allo stile di vita sedentario

Lavorando da casa, è facile cadere in una routine sedentaria a causa delle molte ore che si trascorrono seduti davanti al computer. Questa sedentarietà prolungata può portare a vari problemi di salute, come obesità, postura scorretta e disturbi muscoloscheletrici. L’esercizio regolare aiuta a contrastare questi problemi promuovendo la circolazione sanguigna, migliorando la salute cardiovascolare e mantenendo il tono muscolare. Praticando attività fisica è possibile mitigare gli effetti negativi di uno stile di vita sedentario e promuovere il benessere generale.

  1. Riduzione del rischio di malattie croniche

L’esercizio regolare – è dimostrato –  può ridurre il rischio di malattie croniche come malattie cardiache, ictus e diabete. L’attività fisica aiuta a controllare il peso, abbassare la pressione sanguigna e migliorare i livelli di colesterolo, che insieme contribuiscono a un ridotto rischio di sviluppare una qualsiasi delle malattie elencate. Fondamentalmente, incorporando l’esercizio nella routine quotidiana, si può migliorare la propria salute complessiva e ridurre il rischio di malattie croniche.

  1. Potenziamento della salute mentale

La salute mentale e le difficoltà che le persone – specialmente i Millennial e i Gen-Z – affrontano sembrano essere endemici al momento. Una cosa che raramente sembra essere menzionata riguardo alle due generazioni è il loro generale spostamento verso stili di vita molto meno attivi rispetto a quelli delle generazioni precedenti. Con tale cambiamento arriva l’inclinazione naturale verso il lavoro da remoto, e assecondarla è certamente sano. Lo è meno se non si presta attenzione alle ripercussioni potenziali che questo può avere sulla salute, anche quella mentale

La soluzione c’è, ed è l’esercizio fisico. Ecco dove entrano in gioco soluzioni come Ampera.

L’evoluzione dello spazio di lavoro

Ampera è stata creata in risposta agli spazi di lavoro che evolvono rapidamente. Poiché i confini tra casa e ufficio diventano sempre più sfumati ogni giorno, anche gli strumenti coinvolti debbano essere adattivi e dinamici.

Con il lavoro ibrido che diventa la norma, la maggior parte dei professionisti si trova comunque a una scrivania con poca o nessuna attività fisica durante il giorno. La bicicletta da scrivania LifeSpan Ampera consente ai lavoratori di svolgere le stesse attività di sempre, ma in movimento, godendo nel contempo dei benefici fisici e mentali di rimanere attivi.

Caratteristiche tecniche di Ampera

La bicicletta Ampera assomiglia a una sorta di sgabello con i pedali, abbastanza piccola e discreta per un ufficio domestico. Ampera è progettata per fondersi senza soluzione di continuità con l’ambiente circostante, con un’estetica calda e simile a quella di un altro complemento di arredo. Con la sua silhouette morbida e arrotondata, si integra in qualsiasi ambiente, abbinando e migliorando l’atmosfera del suo contesto.

Sotto la scocca, questa robusta bicicletta da scrivania è progettata per aumentare la produttività e migliorare i livelli di fitness mentre ricarica rapidamente i dispositivi elettronici.

La struttura principale è realizzata con il 30% di materiali riciclati e si trova su una base in telaio di alluminio tubolare lunga 640 mm per la stabilità. Una seduta imbottita rivestita in tessuto è comoda per “tutto il giorno” e l’altezza è regolabile per ospitare persone alte tra 1,52 – 1,95 mt. Anche il riposizionamento della bicicletta da scrivania – che pesa 30,8 kg – è facile: Ampera infatti include un ‘manico’ e ruote per spostarla agevolmente.

Ampera utilizza un sistema di trasmissione a cinghia super silenzioso per ridurre al minimo le distrazioni acustiche e sfrutta essenzialmente l’energia cinetica del pedale e la converte in energia utilizzabile per i dispositivi, con la società produttrice che segnala che pedalare con una discreta energia permette di generare fino a 65 watt all’ora.

Ampera è dotata anche di una porta di ricarica USB-C da 65 W sul retro inferiore più un pad di ricarica wireless da 15 W conforme a Qi in una baia delle dimensioni di uno smartphone nella parte anteriore.

credit. Lifespan

I pedali di Ampera sono sintonizzati finemente per generare energia con grande efficienza. A una velocità casuale e per nulla impegnativa, la bicicletta è in grado di produrre fino a 65 watt all’ora a qualsiasi livello di resistenza. Con il supporto della ricarica rapida PAD, gli utenti possono caricare completamente i loro smartphone e laptop in poco tempo.

Pad di Ricarica Wireless

Ampera incorpora un caricatore wireless da 15W sotto il sedile, consentendo agli utenti di caricare fino a due dispositivi contemporaneamente. Basta posizionare lo smartphone o gli AirPods sul caricatore e lasciare che le gambe facciano il lavoro. N.B. Il caricatore wireless è conforme a Qi. I dispositivi non-Apple possono ottenere un output ottimale di 15W, mentre i dispositivi Apple hanno un output massimo di 7,5W.

Le luci

Una luce a anello RGB posta sul blocco pedali può illuminare uno dei 12 colori selezionati tramite un’app che si collega via Bluetooth 5 mentre l’utente pedala. 

La app dedicata

LifeSpan ha anche rilasciato un’app per gestire tutti i dispositivi del marchio. L’app LifeSpan Fit si collega a tutti i prodotti LifeSpan utilizzando Bluetooth, tiene traccia dei dati di fitness degli utenti e si sincronizza con Apple Health e Google Fit. Le funzionalità speciali dell’app per la bicicletta Ampera includono la regolazione della resistenza del pedale, la visualizzazione dell’energia prodotta, la regolazione dell’illuminazione a LED sull’area della base e il tracciamento delle calorie e della distanza. L’app è disponibile sull’Apple App Store e su Google Play.

fonti: CES I NewAtlas I BusinessWire

immagine di copertina: Lifespan

autore: Barbara Marcotulli


Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma, si impegna fin dalla sua prima edizione a rendere l’innovazione accessibile e fruibile, offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, PMI e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere la propria attività, in Italia e all’estero.

Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, YouTube) e  iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.