Espositori 2015


L' INNOVAZIONE della TRADIZIONE

La DRT cura i suoi prodotti costantemente, tramite il continuo aggiornamento e la perizia con il quale ottiene la progressione motoristica desiderata al fine di soddisfare le esigenze tecniche per un motore superiore.
La nostra ricerca si basa nell' individuare, capire e risolvere tutti i problemi
caratteristici e derivanti di questi motori ed in seguito trovarne soluzioni a diversi livelli di costi e tecniche in modo da poter accontentare tutta la clientela caratterizzata da esigenze e competenze differenti.
Perciò per un unico problema mettiamo a disposizione pezzi più o meno economici che richiedono pratiche di lavorazione semplici e alla portata di appassionati o complessi per meccanici esperti in maniera più o meno invasiva in base alle pignole esigenze dei puristi e conservatori di questo mezzo storico che non vogliono rinunciare al migliorare la loro esperienza di guida.
Questo permette a noi di capire vantaggi e svantaggi di ogni strada percorsa acquisendo costantemente conoscenza, ed ai clienti di poter ottenere un mezzo migliore con meno compromessi e danni irreparabili che provocano la perdita di valore storico.
Italy


L' INNOVAZIONE della TRADIZIONE

INNOCENTE DENIS, INNOCENTE ALBERTO

...La vespa 50 special... Dal giorno in cui la ricevetti il modo di vivere la mia gioventù cambiò radicalmente.
Più acquistavo confidenza con il mezzo più grandi diventavano le pretese che mi portasse lontano.
Nacque una passione motoristica coltivata con gli anni al punto che decisi di aprire un'officina.
Furono molti i successi e le soddisfazioni, poi iniziò quello che per la vespa doveva essere un tramonto veloce e imperituro: la rottamazione. Nonostante il tentativo di salvarne il più possibile dall'incentivazione di sostituirle con mezzi più moderni tecnologicamente sembrava inevitabile l'oblio.
Dei ragazzi che avevano fondato il vespa club locale vennero a trovarmi per realizzare dei motori per viaggiare. Uno di loro in particolare aveva in progetto di fare raid in solitario: arrivare a Barcellona e tornare. Partì da Treviso con un PX, arrivò in Spagna e decise di allungare prima per Lisbona
e passare per Parigi al ritorno. Ma per lui l'orizzonte non sembrava mai abbastanza vasto. Intraprese un viaggio fino a Capo Nord: arrivò consumando più gomme che benzina. Il ritorno fu all'italiana: scorciatoia per Cracovia per godersi il panorama, sino al confine russo, dai quei sperduti luoghi ritornò a tappe forzate sino a Treviso.
Il motore non battè ciglio.
Nel frattempo la passione era tornata a dilagare!
Arrivò anche la riedizione della 6 ore di resistenza di Vittorio Veneto.
Il vespa club tornò alla carica chiedendo qualcosa di nuovo per affrontare la durissima gara.
Mettemmo a punto il motore , mancava solo una cosa: un cambio dedicato.
Con l'aiuto di un progettista e di un costruttore realizzai un ingranaggio del tutto particolare che si inseriva
senza nulla modificare nel motore e ottimizzava le prestazioni. Fu un successo! Una brutta caduta a metà gara
infranse la possibilità di giungere a un'eventuale vittoria. Le prestazioni della vespa però non passarono inosservate.
Dai 5 prototipi costruiti per l'occasione in 3 anni la DRT è diventata una realtà che realizza ingranaggi in
continua evoluzione per motori di ogni tipologia esportati in più di 36 paesi del mondo.
La struttura tecnica della DRT conta sulla collaborazione di professionisti altamente preparati ed esperti,
dalla progettazione alla costruzione sino alle verifiche tecniche di qualità.
Un ringraziamento particolare va a tutte queste persone che contribuiscono ad ottenere l'eccellenza in ogni
soluzione introdotta, senza dimenticare tutti gli appassionati che con la loro fiducia e l'uso dei prodotti
DRT ci esortano a crescere sempre di più.

Denis Innocente.


  J25 - L' INNOVAZIONE della TRADIZIONE
 2015

Back
 
Dati aggiornati il 29/09/2021 - 01.00.09