Espositori 2015


Come cambia l’aroma il bicchiere?

Come cambia l’aroma il bicchiere?

L’olfatto è il secondo organo di senso che interviene nella valutazione di bevande, ma è il più importante nella determinazione della qualità. Il bicchiere incide in modo consistente nello sviluppo dei profumi di vino, birra, acqueviti, caffè ecc.
Per la prima volta una serie di standard olfattivi saranno presentati in bicchieri diversi con successiva rilevazione del percepito per qualità e intensità.
I produttori di bevande interessati avranno la possibilità di scoprire il bicchiere più adatto per i loro prodotti.

Italy


Come cambia l’aroma il bicchiere?

Bormioli Luigi

Antica azienda vetraria di Parma con origini risalenti al 18esimo secolo, la Bormioli Luigi Spa è leader nel settore nella produzione di flaconi per profumeria di lusso, calici da degustazione, bicchieri e accessori per la casa e per la tavola.

Creatività, gusto, fantasia ed innovazione e qualità tipicamente italiani, uniti a elevate capacità tecniche di realizzazione sono i valori sui quali la Bormioli Luigi ha costruito il successo della sua attività. Soluzioni sempre all'avanguardia e dagli altissimi contenuti estetici si uniscono all’abilità di sviluppare progetti affidabili in tempi ristretti che con intelligenza e gioco di squadra risponde ai mercati con proposte uniche.

Una tra tutte è lo studio della resa sensoriale e il profilo emozionale dei calici, che l’azienda ha introdotto a seguito di una serie di test sensoriali su calici per la degustazione di vini e distillati, effettuati grazie a un’intensa collaborazione con il Centro Studi Assaggiatori.


  B21 - Come cambia l’aroma il bicchiere?
 2015

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04