Espositori 2016


Scuola di Architettura e Design Università degli Studi di Camerino

Scuola di Architettura e Design Università degli Studi di Camerino

Il Corso di Laurea Magistrale in Design Computazionale dell’Università di Camerino, nella sede collegata di Ascoli Piceno, si propone di formare un laureato con un profilo intellettuale e professionale caratterizzato da un'approfondita conoscenza nelle discipline riguardanti il progetto di artefatti materiali o virtuali, relativamente a teorie, strumenti e metodi, tecniche e processi, ma anche in relazione alle loro caratteristiche, tecnologico-costruttive, produttive, funzionali, formali e d'uso e quindi nelle relazioni che gli stessi artefatti instaurano con il contesto spaziale ed ambientale e con quello dell'industria e del mercato.
Il CdS si focalizza in modo particolare sullo sviluppo di teorie, metodi e processi di progettazione e realizzazione di artefatti industriali, smart objects, sempre più dotati di intelligenza nascosta (smart embedded), attraverso l’introduzione e l’uso di innovativi strumenti di calcolo (innovative computational tools) che avranno lo scopo di migliorare ed aumentare gli aspetti creativi e socialmente utili, tipici dei prodotti di design. Il CdS ha come obiettivo la formazione specialistica di progettisti cha abbiano la capacità di esercitare una attività complessa e di fornire, allo stesso tempo, una buona preparazione teorica ed una forte capacità di progettazione nel campo della ricerca industriale e professionale con specifiche competenze nella progettazione computazionale di prodotti industriali innovativi.
Italy


Scuola di Architettura e Design Università degli Studi di Camerino



  D18a (pav. 6) - Scuola di Architettura e Design Università degli Studi di Camerino
 2016

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04