Espositori 2017


PolyShaper: 3D polystyrene high precision cutting
PolyShaper: 3D polystyrene high precision cutting

PolyShaper: 3D polystyrene high precision cutting

La tecnologia PolyShaper è il mezzo con cui è possibile riprodurre modelli 3D sul polistirolo espanso. E' un progetto totalmente made in Italy e open hardware che il nostro team sta sviluppando da 3 anni. PolyShaper consiste di un filo caldo che riproduce la forma di un utensile da fresatura che, accoppiato con una macchina a controllo numerico, consente di riprodurre form complesse sul polistirolo. Questo anno siamo veramente orgogliosi di condividere le ultime innovazioni apportate. E' stato aggiunto un importante grado di libertà: la rotazione dell'utensile al fine di seguire percorsi complessi ed incidere sul polistirolo. Inoltre, è stato realizzato un sofisticato controllo di posizione ed orientamento del pezzo da lavorare basato sull'image processing.
Italy


PolyShaper: 3D polystyrene high precision cutting

Flavio Prattico, Carmine Gianfagna, Carmelo Cera, Tomassino Ferrauto

Flavio Prattico è nato a Napoli il 06/11/1986. Si è laureato presso l’Università degli Studi dell’Aquila in ingegneria meccanica nel 2011 e, presso la stessa università, ha completato il dottorato nel 2015 su nuovi modelli stocastici applicati alla velocità del vento. È autore di più di dieci pubblicazioni su riviste internazionali e dieci conferenze internazionali. Dal 2014 ha iniziato una cooperazione di ricerca con lo Shibaura Institute of Technology migliorando i rapporti tra l’università giapponese e l’università dell’Aquila. L'ultima occupazione universitaria prima di dedicarsi completamente alla sua start-up è stata assegnista di ricerca presso l’università di Roma La Sapienza.


  A28 (pav. 8) - GIPAT srls
 2017

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04