MARTe: from plasma fusion to robotics
MARTe: from plasma fusion to robotics

MARTe: from plasma fusion to robotics

MARTe: from plasma fusion to robotics (with ENEA and Fusion For Energy – F4E)
Una nuova architettura di controllo real-time utilizzata per il controllo del plasma nei
tokamak (reattori per la fusione nucleare) sbarca nella robotica.
Il nuovo MARTe, corredato di un hardware sviluppato ad-hoc che vede l'uso congiunto di RasPi e STF4, verrà utilizzato per il controllo in real-time di un manipolatore antropomorfo a 6 gradi di libertà. E’ stata inoltre realizzata una configurazione master-slave con sensore grafico (kinect) affinché i manipolatori copino il movimento delle braccia di una persona.
Italy


MARTe: from plasma fusion to robotics

Giuseppe Ferrò, Luca Boncagni, Daniele Carnevale, André Neto, Filippo Sartori

Gli autori, appartenenti al mondo accademico e istituzioni di ricerca quali l’ENEA e Fusion For Energy, sono esperti di sistemi di controllo per reattori a fusione nucleare e di robotica.


Stand A9 (pav. 6) - Università degli Studi di Tor Vergata

Back
 
Dati aggiornati il