Espositori 2018


Robot emotivi - Emotional Robots

I robot possono esprimere emozioni e un carattere anche se non hanno una forma bio-ispirata, soltanto sfruttando il movimento, luce e suoni. L'espressione emotiva rende il robot piu' interessante e stimola l'interazione. Verranno presentati sia robot con forme e materiali non usuali (tulle, stoffa, gomma), sia oggetti di tutti i giorni, robotizzati, che potranno interagire con le persone che a loro volta potranno stimolare le loro reazioni ed esplorare diverse possibilita' di interazione. Sarai capace di rendere felice un robot o lo farai arrabbiare?
Italy


Robot emotivi - Emotional Robots

AI and Robotics Lab - Politecnico di Milano

AIRLab nasce al Politecnico di Milano nel 1973 per supportare attivita' di ricerca e didattica in intelligenza artificiale e robotica. Accanto alla ricerca e applicazioni in IA, apprendimento automatico, robotica e veicoli autonomi, da una decina di anni Andrea Bonarini e i suoi studenti stanno sviluppando esperienze di interazione uomo-robot, in particolare giochi che vedono robot autonomi coinvolgere in attivita' fisiche i giocatori, e oggetti che possano partecipare in modo emotivo all'interazione. Tra le applicazioni da sempre c'e' attenzione alle disabilita' e negli ultimi anni, grazie anche alla partecipazione alla rete europea LUDI, sono stati sviluppati diversi giochi robotici inclusivi, che mirano a permettere a persone con diverse abilita' di partecipare ad attivita' ludiche sociali.


  H29 (pav. 5) - Politecnico di Milano - AI and Robotics Lab
 2018

Back
 
Dati aggiornati il 19/10/2021 - 16.19.56