Espositori 2018


VIRA
VIRA

VIRA

Vira è il progetto di un dispositivo medicale per la diagnosi precoce del Papilloma Virus (HPV) che permetterà, attraverso un test rapido e non invasivo, di prevenire il cancro alla cervice uterina e all'apparato orofaringeo. L'innovazione del test potrà permettere di effettuare la diagnosi tramite il prelievo di una minima quantità di saliva e fornirà alla paziente una risposta in tempo reale. Il progetto si caratterizza per due componenti: una cartuccia monouso sterilizzata, dedicata al prelievo del campione biologico e un device, destinato alla lettura dello stesso. Il progetto nasce durante la tesi di laurea di Martina Frausin con la collaborazione scientifica di Ulisse Biomed, start-up innovativa di Trieste che ha diversi brevetti in ambito biotech, e il supporto dell’incubatore New Design Vision, start up e spin-off dell’Università IUAV di Venezia.
Italy


VIRA

Martina Frausin

Martina Frausin nasce a Trieste il 7 ottobre del 1992. Consegue il diploma superiore presso il Liceo Scientifico G.Galilei di Trieste. Inizia il suo percorso di studi universitario presso l'Università degli Studi di Trieste nella facoltà di Architettura, dove consegue la Laurea Triennale in Scienze dell'Architettura. Successivamente, prosegue la formazione con la Laurea Magistrale all'Università Iuav di Venezia in Design del Prodotto e della Comunicazione Visiva, ottenendo il massimo dei voti con una tesi in design medicale sviluppata con il contributo della start-up Ulisse Biomed. Attualmente collabora con la start-up New Design Vision spin-off universitario dell'Università Iuav di Venezia, dove ha appena iniziato il dottorato di ricerca.


  A33 (pav. 4) - New Design Vision
 2018

Back
 
Dati aggiornati il 09/11/2021 - 11.51.35