Espositori 2019


Sai cosa mangi? Qualità, sicurezza e rintracciabilità degli alimenti

Qualità, sicurezza, rintracciabilità, autenticità e origine sono le parole chiave per l’agroalimentare. La qualità, nel suo significato più ampio di maggior possesso di caratteristiche positive; la sicurezza, come assenza di pericoli derivanti dal consumo dell’alimento e basso rischio di assumere sostanze tossiche o nocive attraverso la dieta; la rintracciabilità, come possibilità di documentare la storia di un prodotto lungo la filiera, dal campo alla tavola, e di prevenire frodi e sofisticazioni; l’autenticità, con la definizione della provenienza di un alimento garantendone l’origine geografica, botanica o zoologica.
Italy


Sai cosa mangi? Qualità, sicurezza e rintracciabilità degli alimenti

Claudia Zoani

Ricercatore presso ENEA nella Divisione Biotecnologie e Agroindustria. Laureata in Chimica, Dottore di Ricerca in Chimica Analitica, ha concluso i corsi e le attività di ricerca di un secondo Dottorato in Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali. Specialista in tecniche di spettroscopia atomica e spettrometria di massa e metrologia, conduce attività di ricerca&sviluppo su: materiali e metodi di riferimento; incertezza di misura; qualità, sicurezza, rintracciabilità e autenticità di materie prime e prodotti; valutazione del rischio chimico. Membro del Gruppo di Lavoro Eurachem sui Materiali di Riferimento, della Commissione Tecnica IMEKO TC23 "Metrology in Food and Nutrition", della commissione UNI Metrologia e del Comitato Tecnico-Scientifico del consorzio Ce.R.T.A. (Centri Regionali per le Tecnologie Alimentari). Vincitore del Premio Leonardo UGIS "Comunicare la Ricerca" ediz. 2014. E' il Coordinatore dell'Infrastruttura di Ricerca METROFOOD-RI (Roadmap ESFRI 2018, Dominio Health and Food).


  C3 (pav. 3) - ENEA
 2019

Back
 
Dati aggiornati il 11/10/2021 - 12.00.14