Espositori 2019


La realtà virtuale nella fisica delle particelle

La realtà virtuale nella fisica delle particelle

Un modo per conoscere l’Universo è di “scomporlo” in mattoni fondamentali, osservando e studiando le particelle prodotte nei grandi acceleratori come LHC, al CERN di Ginevra, o SuperKEKB, in Giappone.
Vieni a scoprire la Fisica delle Particelle con la Realtà Virtuale dell’esperimento Belle II: una immensa “macchina fotografica” capace di osservare le particelle che la attraversano: grazie al software di VR, che riproduce in 3D tutte le parti della strumentazione di Belle II e simula anche il moto delle particelle, potrai entrare in un esperimento di questo tipo.

Italy


La realtà virtuale nella fisica delle particelle

Antonio Budano, Federico Budano, Giacomo De Pietro e Alberto Martini

Antonio Budano Dal 2005 lavora presso l’INFN dove si occupa della gestione dei servizi informatici e del cluster di calcolo della sezione di Roma Tre. Durante la sua esperienza nell’INFN si è occupato principalmente di sistemi di acquisizione e trasferimento dati in diversi esperimenti di fisica delle particelle e delle architetture di computing di tipo grid e cloud.


  D34 (pav. 7) - Università degli Studi Roma Tre
 2019

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04