Espositori 2019


Impianti digitalizzati la produzione di birra e distillati

Impianti digitalizzati la produzione di birra e distillati

Gli impianti pilota sono costituiti da un carrello in acciaio inox sul quale sono montati tre tini (ammostamento, tino di sparging e bollitura). A questo si aggiungono sistemi esterni per l’abbattimento della temperatura e fermentazione. Il cuore del sistema è rappresentato dall'integrazione ottimizzata del controller elettronico IoT SMARTPID per una gestione precisa delle temperature. Mediante connessioni e sensoristica dedicati tutti i dati dal magazzino fino alla birre/distillati finiti sono monitorati in remoto da smartphone o pc e storicizzati per fini di ricerca e sviluppo.
Italy


Impianti digitalizzati la produzione di birra e distillati

Pallottino F, Figorilli S, Menesatti P, Scarfone A.

Ricercatore a tempo indeterminato presso il Centro di ricerca Ingegneria e Trasformazioni agroalimentari (CREA-IT) del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA). Fa ricerca su applicazioni di tecnologie ingegneristiche digitali e metodologie numeriche nei biosistemi, agroalimentare e agroindustriale (ICT, IoT, imaging, RFiD, spettrometria, proximal sensing, termografia, modellistica multivariata inferenziale o predittiva, elettronica e software open source), anche in relazione alle applicazioni di agricoltura digitale e di precisione. Realizzazione di prototipi optoelettronici e meccanici e per la trasformazione agroalimentare in particolare dell’Industria brassicola. Sviluppa e implementa algoritmi innovativi (TPS color calibration, backwarping) e procedure software di acquisizione, elaborazione e controllo (Matlab, python). Si occupa inoltre di sensoristica per il pre- e post-raccolta, logistica (trasportistica mediante refrigerazione passiva intermodale e distribuzione), tecniche rapide e non distruttive per l'analisi e la certificazione di aspetti della qualità di prodotti (agricoli e agroalimentari) e sistemi (allevamenti,
serre, impianti lavorazione frutta, foresta), anche non food (pellet e wood cips).


  C25 (pav. 3) - CREA
 2019

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04