CNR4All Nutraceutici per l’intolleranza al glutine

CNR4All Nutraceutici per l’intolleranza al glutine

LLa celiachia è una intolleranza alimentare su base immune indotta dal glutine. L’approccio nutraceutico può rappresentare una strategia utile per abbattere la risposta infiammatoria nel soggetto sensibile. Abbiamo pertanto sviluppato una composizione alimentare costituita dalla frazione proteica solubile (SPF) isolata da impasti di grano dopo transamidazione enzimatica. L'esposizione sperimentale a SPF è in grado di bloccare la risposta infiammatoria associata alla patologia celiaca. SPF può essere applicata nell'industria alimentare come: additivo per farine non lievitanti; sorgente proteica alternativa a latte e soia; agente emulsionante per aumentare il contenuto in grassi mantenendo bassa la viscosità; sorgente ricca di glutammina, per migliorare la funzionalità intestinale.
• Nutraceutico: SPF stimola la risposta anti-infiammatoria nell’intestino del celiaco.
• Additivo per farine non lievitanti (es farina di riso). SPF consente la lievitazione dell’impasto a base di farina di riso in presenza di lievito di birra.
• Sorgente proteica alternativa alle proteine di latte e soia, utile per bevande, salse ed aromatizzanti.
• Agente emulsionante, grazie ad un alto contenuto in amminoacidi idrofobici che si legano alle gocce di grasso consentendone la dispersione nell’alimento.
• Sorgente di glutammina: migliora il profilo aromatico e stimola la funzionalità intestinale.


Italy


 CNR4All Nutraceutici per l’intolleranza al glutine

Mauro Rossi

Sono un ricercatore senior presso il CNR-ISA (Istituto di Scienze dell’Alimentazione). Ho oltre 20 anni di esperienza nel campo della biochimica e immunologia dell'intestino tenue. La mia recente ricerca si è concentrata sui meccanismi di tolleranza agli antigeni alimentari e sullo sviluppo di strategie microbiologiche ed enzimatiche per ridurre l'ipersensibilità intestinale al glutine di frumento. Sono anche coinvolto nella ricerca applicata di base sui probiotici. La mia più importante scoperta riguarda la possibilità di effettuare un trattamento enzimatico su farina di grano / semola per detossificare il glutine per persone affette da celiachia. La metodologia sviluppata è oggetto di brevetto internazionale rilasciato in UE, Canada e Stati Uniti.


Stand B1 (pav. 7) - Consiglio Nazionale delle Ricerche CNR4All#

Back
 
Dati aggiornati il