Espositori 2020


Making Electric Vehicles 2020: Kart building and driving for a Gran Prix
Making Electric Vehicles 2020: Kart building and driving for a Gran Prix

Making Electric Vehicles 2020: Kart building and driving for a Gran Prix

Nel corso Making Electric Vehicles 2020, 40 ragazze/i fra gli 9 e i 16 anni costruiscono 14 kart partendo da una tavola di legno. I Kart progettati sono completamente green, con telaio interamente in legno e propulsione elettrica. Una vettura lunga due metri con una velocità massima di 44 km/h per correre un Gran Prix.


Gli studenti sono divisi in scuderie che competono per qualità tecnica del veicolo, abilità dei piloti, capacità di gestire la scuderia (marketing, brand, …). I docenti sono volontari e i corsi sono gratuiti. I ragazzi pagano i materiali e diventano proprietari del Kart.


Italy


Making Open, Istituto M. Massimo: Claudio Becchetti, Paolo De Gregorio, Fausto Poletto, Fabio Topani, Fabrizio Olati

MakingOpen.net è un team di volontari professionisti (ingegneri, professori, medici, imprenditori, ...) che dedicano il loro tempo libero ad organizzare corsi open source gratuiti relativi a progetti umanitari hi-tec. Il team ha sede presso l’Istituto M. Massimo dei padri Gesuiti a Roma.


I corsi hanno avuto larga eco sulle televisioni e sulla stampa nazionale e internazionale (TG1 edizioni principali, TGR, Rai News, Isoradio, Washington Post, Repubblica, Corriere, Libero, EWTN US channel, 6ABC US Channel, … ).


Esempi di corsi sono "Making Drones" (60 studenti che costruiscono il proprio drone professionale realizzando il record mondiale del numero massimo di droni volanti guidati da bambini).


"Making 3D Printers" con 69 studenti (8-15 anni) che costruiscono la loro stampante 3d da 70 pezzi.
"Crowd4Africa": 15 studenti tra i 15 ei 17 anni che organizzano una campagna di crowdfunding di successo per donare due mini fab agli ospedali africani. Nell'ambito di questo progetto è stato ideato un nuovo metodo per creare protesi dai tappi di bottiglia utilizzando strumenti non industriali.


In Making RoboMagis, i nostri studenti (10-17 anni) si sono cimentati nella costruzione dei 60 robot (velocità di 50 km/h braccio robotico a 6 gradi di libertà, telemetria e sistemi di assistenza alla guida).

Gli studenti di Making Water Tech 4.0 (10 ai 16 anni) hanno costruiscono 35 Waterlab: laboratori galleggianti open source low cost (160€) con materiali di riciclo per monitorare pH, Temperatura, Torbidità, Conducibilità, Ossigeno disciolto,... .


Nel progetto Making Space Reaction 44 ragazzi dai 9 ai 17 anni hanno imparato a progettare, costruire e far volare vettori spaziali, e a sperimentare i fenomeni chimici e fisici degli ambienti spaziali. In questo ambito i ragazzi, con il supporto dell'Aeronautica Militare, hanno stabilito il record di lancio simultaneo di 30 razzi autocostruiti che hanno raggiunto l'altezza di 330 metri nell'aeroporto militare di Furbara.


Il progetto del 2020 (Making Space Reaction) è stato ideato principalmente Paolo De Gregorio, Fausto Poletto, Fabio Topani e da Claudio Becchetti con il supporto di altri 15 professionisti.



 Education
  Making Open, Istituto M. Massimo: Claudio Becchetti, Paolo De Gregorio, Fausto Poletto, Fabio Topani, Fabrizio Olati
 2020

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04