Espositori 2020


Angelo, amplifica le emozioni
Angelo, amplifica le emozioni

Angelo, amplifica le emozioni

ANGELO è


un dispositivo che permette di superare la “distanza” imposta dal Covid-19 tra l’ospite delle RSA e i suoi cari. Angelo deve il suo nome al centocinquenne (105) per cui è stato inventato e si pone come un "angelo custode" in grado di accompagnare gli anziani durante le conversazioni con i loro parenti.


L’emergenza COVID-19 ha inizialmente provocato molte vittime nelle RSA italiane e successivamente decretato il blocco delle visite dei familiari per quasi tre mesi. È risaputa la fragilità degli ospiti delle case di cura e di quanto siano fondamentali per il loro equilibrio psicologico le visite dei propri familiari. Una carezza, un abbraccio o un sorriso aiutano a superare le difficoltà quotidiane. La riapertura delle RSA è ora caratterizzata da protocolli di sicurezza che impediscono queste modalità di contatto a causa del distanziamento sociale e delle mascherine.


Infatti ai parenti degli ospiti è permesso far loro visita mantenendo, però, durante gli incontri una distanza di 2 metri scandita spesso da tavoli o installazioni. Queste barriere, aggiunte all'uso obbligato di mascherina che impedisce la lettura del labiale, rendono difficoltosa la comunicazione. Considerando le difficoltà degli anziani con deficit ipoacusico a instaurare comunicazioni coinvolgenti anche prima di questi impedimenti, è facile immaginare quanto queste dinamiche siano emotivamente isolanti per loro.


Riuscire a superare le barriere, almeno dal punto di vista acustico, è stato il mio obiettivo per far tornare il sorriso sul volto di mio suocero Angelo (105 anni) permettendogli di tornare a sentire e capire la voce dei suoi cari.


https://storiedidesign.wixsite.com/angelo


Italy


Luciano Fumagalli Maker, Chiara Mauri e Andrea Drago Randazzo Designer

Luciano Fumagalli:
Il mio motto: voglio morire curioso !
Ho 60 anni, sono sposato con Rita e ho due figli, Giulia e Giorgio. Fin da piccolo (per modo di dire visto che già a 15 anni ero alto 1.90cm) mi ha sempre incuriosito guardar dentro agli oggetti... e alle persone. Sono curioso di tutto ciò che ci circonda, amo il pensiero laterale e coltivare un sano spirito critico.


Chiara Mauri e Andrea Drago Randazzo:
Siamo Chiara (classe 1995) e Andrea (classe 1994): amici dal tempo del liceo, abbiamo frequentato entrambi l'Accademia di Belle Arti di Brera dove ci siamo laureati con il massimo dei voti in product Design e abbiamo poi aperto il nostro studio "Storie Design Studio". Il nostro obbiettivo è rendere i nostri progetti degli oggetti narranti in grado di raccontare storie, ideali e riflessioni. Qui vi spieghiamo meglio chi siamo: https://www.youtube.com/watch?v=nblRWXrgWTY



 Health
  Luciano Fumagalli Maker, Chiara Mauri e Andrea Drago Randazzo Designer
 2020

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04