Espositori 2020


MTR
MTR

MTR

Nuovo Sistema per il controllo remoto della temperatura delle rotaie. Il progetto prevede una innovazione del sistema attuale di acquisizione dati. Attualmente questa acquisizione avviene tramite una scheda che rileva la temperatura ed invia un sms nel solo caso di superamento dei valori critici.
L'innovazione presentata amplia l'analisi e la consultazione del dato rilevato con un sistema di monitoraggio on line che permetta, la visualizzazione completa delle temperature di tutti i siti monitorati; l'operatore avrà a disposizione una dashboard intelligente, consultabile da remoto tramite smartphone, tablet, pc o altro.
Il pannello di controllo in questione (in cloud) aggiornato in tempo reale dai dati provenienti da sistemi periferici elettronici intelligenti (scheda di acquisizione, sensore/i di temperatura/e e modulo di trasmissione dei dati) , permetterà di gestire gli allarmi e rendere visibili le temperature rilevate. L'attuazione del progetto con il controllo analitico degli effetti termici ridurrà drasticamente il rischio di buckling (disallineamento del binario con cedimenti dello stesso) e le relative disastrose conseguenze


Italy


ITS TIRRENO - NUOVE TECNOLOGIE DELLA VITA

ITS TIRRENO
Istituto Tecnico Superiore (ITS) Tirreno – Nuove Tecnologie della Vita (New Technologies for Life) - è un Istituto Tecnico Superiore creato nel 2012. È in parte finanziato dal Ministero dell'Istruzione italiano e in parte dalla Regione Calabria. Offre un'istruzione superiore a ciclo unico di 2 anni per tecnici altamente qualificati in quattro settori:
• Produzione e manutenzione di apparecchiature e dispositivi biomedici
• Biotecnologia industriale e ambientale
• Produzione e manutenzione dei mezzi di trasporto e/o delle relative infrastrutture
• Gestione innovativa di strutture turistiche – strutture ricettive e attività culturali
I corsi durano quattro semestri per un totale di 1960 ore, tra cui lezioni teoriche, attività di laboratorio e tirocinio aziendale di 600 ore. Per ogni corso sulla Piattaforma di E-learning della Fondazione sono disponibili materiali didattici e di valutazione digitali. Ogni studente, con accesso personalizzato, può utilizzare i materiali pubblicati. Le attività di apprendimento sono potenziate da un sistema di web-conferencing per l'apprendimento a distanza, seminari online e conferenze. Attualmente abbiamo due classi per ogni corso per un totale di 100 studenti. Gli insegnanti selezionati devono frequentare un corso di formazione, dopo di che vengono sottoposti a un test di valutazione delle loro competenze sugli argomenti del corso. Il 50% degli insegnanti deve essere scelto dal mondo del lavoro; alcuni provengono dal mondo accademico.
IL TEAM
Ing. IESSI FRANCESCO GREGORIO
Francesco Gregorio Iessi è nato a Lamezia Terme il 12 febbraio 1981, è vissuto a Filadelfia (VV) fino a 19 anni. Nell’anno 2000 si è trasferito a Rende (CS) per studiare ingegneria. Ha conseguito la Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica presso l'Università della Calabria, nel 2006. Ha svolto il proprio lavoro di tesi sperimentale presso la sezione di Napoli dell’Istituto di Microelettronica e Microsistemi del CNR ed ha lavorato presso lo stesso istituto di ricerca fino a febbraio 2007. A marzo del 2007 vince un assegno di ricerca presso il CNR-INOA di Napoli. In seguito, lavora, per circa 13 anni, alla Progettazione di schede elettroniche per applicazioni automotive per il tracking satellitare di veicoli. Si specializza nell’analisi dei consumi di schede elettroniche e progettazione di strategie di ottimizzazione dei consumi per l’aumento dell’autonomia dei dispositivi a batteria. Nel 2015 diventa CTO di Si Innova srls, una startup innovativa specializzata nei sistemi di monitoraggio di impianti e digitalizzazione delle informazioni di impianti di illuminazione pubblica. Negli anni successivi diventa titolare e inventore di brevetto di un” Metodo di ottimizzazione di un complesso di lampade per illuminazione pubblica”. Si occupa di gestire i censimenti e la progettazione di numerosi interventi di efficientamento energetico di impianti di illuminazione pubblica di diversi comuni in Italia. Nel 2019 fonda IoG technology srl, startup innovativa che si occupa di elaborare soluzioni innovative per dispositivi elettronici per applicazioni IoT, Home e Automotive nell'ottica dell'ottimizzazione e del recupero dell'energia (energy harvesting). Dal 2019 si occupa anche di insegnamento di elettrotecnica ed elettronica in diversi corsi presso l’Istituto Tecnico Superiore Tirreno nuove tecnologie della vita di Fuscaldo (CS) per la stessa scuola ha coordinato aziende partner, docenti e studenti per la progettazione e realizzazione del prototipo del sistema ARTM: Automatic Rail Temperature Monitoring commissionato dalla Società Francesco Ventura Costruzioni ferroviarie srl.


Ing. DILIBERTO PEPPINO
L’ing. Peppino Diliberto è un Direttore Tecnico della Francesco Ventura Costruzioni Ferroviarie S.r.l., dove Peppino si occupa della produzione di cantieri ferroviari, della progettazione di impianti ferroviari, metropolitani e tranviari nonchè, in base all’esperienza acquisita nel settore, si occupa della formazione del personale nei corsi di formazione aziendali. Occasionalmente, presta la sua attività come formatore presso istituti professionali.
Peppino ha conseguito la laurea in Ingegneria Meccanica Indirizzo Costruzioni presso l’Università degli Studi di Palermo con la votazione di 110/110 con lode. Ha lavorato, durante i corsi di formazione universitaria, come Geometra libero professionista presso sudi di progettazione. Dopo il conseguimento della laurea ha lavorato come libero professionista e, nel 2000, in occasione dei lavori di attrezzaggio tecnologico della nuova Galleria dei Peloritani, sulla linea ferroviaria Messina-Palermo, nei quali rivestiva il ruolo di Direttore Tecnico dell’Associazione Temporanea d’imprese ha cominciato a prestare la sua attività di consulenza per la Francesco Ventura Costruzioni Ferroviarie S.r.l.
Nel 2004, il rapporto di consulenza è stato convertito in assunzione a tempo determinato.
Durante il periodo di collaborazione professionale e da dipendente, Peppino ha lavorato in diversi progetti sia sul territorio nazionale sia all’estero. Tra questi ultimi sono da citare i lavori di realizzazione di un nuovo tratto ferroviario, costruito con standard europei, sul territorio Serbo sulla linea Gilije- Cuprija – Paracin, la collaborazione con una società Iraniana per la realizzazione di nuovi progetti sulla Tehran – Karaj Railway e sulla Sangan – Herat, nonché nella preparazione del tender per la realizzazione della prima linea ad alta velocità QOM – ARAK, in collaborazione con la società di Condotte S.p.a.


TEAM CORSISTI
Benito Alberto Falvo, Michele Pontiero, Mauro Aiello, Luigi Serviddio, Davide Cilento, Raffaele Romeo



 Education
  ITS TIRRENO - NUOVE TECNOLOGIE DELLA VITA
 2020

Back
 
Dati aggiornati il 13/12/2020 - 23.41.04