Espositori 2022


Computer simulations and artificial intelligence to boost the drug discovery process

Computer simulations and artificial intelligence to boost the drug discovery process

Le simulazioni al computer e le tecniche di intelligenza artificiale sono diventate parte integrante del processo di drug discovery consentendo una importante riduzione dei tempi e dei costi. Le prestazioni degli attuali computer permettono di impiegare nuove metodologie in silico per l’identificazione dei target terapeutici e per lo screening virtuale di ampie librerie di composti. Attraverso tali nuovi approcci è stato possibile identificare small molecules utili nel trattamento dell’artrite reumatoide, nuovi agenti per il trattamento del tumore dell’ovaio, nuovi composti con attività senolitica, nuovi potenziali trattamenti per l’infezione da SARS-Cov-2.

Computer simulations and artificial intelligence to boost the drug discovery process

Maria Cristina De Rosa, Davide Pirolli, Benedetta Righino, Chiara Camponeschi

Il laboratorio di Molecular Modelling & Virtual Screening di SCITEC-Roma è stato fondato nel 1997 da Maria Cristina De Rosa (Primo Ricercatore CNR) che successivamente è stata affiancata da Davide Pirolli (Ricercatore CNR), da Benedetta Righino (Ricercatore CNR) e da Chiara Camponeschi (studente del programma di Dottorato Nazionale in Intelligenza Artificiale). La loro expertise include il protein modeling, le simulazioni di dinamica molecolare, il docking molecolare, il virtual screning, l’ADMET in silico. La loro attività di ricerca è focalizzata sull’applicazione della chimica computazionale alla biologia strutturale e al drug discovery.



 Research
  E.14 (pav. E) - CNR
 2022

Back
 
Dati aggiornati il 08/11/2022 - 10.59.34