Espositori 2023



Polyter®: La rivoluzione verde dell'agricoltura - Conservazione dell'acqua, aumento della produttività e sostenibilità in un unico granulato innovativo!

Polyter®: La rivoluzione verde dell'agricoltura - Conservazione dell'acqua, aumento della produttività e sostenibilità in un unico granulato innovativo!"

Il progetto Polyter® rappresenta un'innovazione rivoluzionaria nel settore dell'agricoltura, affrontando le sfide globali legate all'inquinamento, ai costi energetici, alla sfida alimentare, al riscaldamento globale e alla scarsità d'acqua. Il suo obiettivo principale è la conservazione dell'acqua, un bene prezioso e limitato, spesso sprecato in enormi quantità, soprattutto nel settore agricolo.


Polyter® è un idroretentore fertilizzante unico nel suo genere, che si presenta sotto forma di granulati. Questi granulati hanno la straordinaria capacità di assorbire l'acqua da 160 a 300 volte il loro peso secco, funzionando come serbatoio d'acqua per le piante. Inoltre, Polyter® agisce come una dispensa permanente di acqua e fertilizzanti per soddisfare le esigenze delle piante, fornendo loro tutto ciò di cui hanno bisogno per crescere e svilupparsi in modo ottimale.


Ciò che rende Polyter® un'innovazione eccezionale è la sua capacità di abbassare la temperatura del suolo, riducendo lo stress delle piante. Funziona come una sorta di dispensa refrigerata, garantendo uno sviluppo radicale, vegetale, dei frutti e dei fiori ottimale. All'interno di Polyter®, sono presenti fertilizzanti equilibrati studiati appositamente per nutrire lo sviluppo delle radici, che rappresentano un elemento fondamentale per la crescita delle piante. Polyter® si integra perfettamente con le radici, diventando parte integrante della pianta in modo naturale e ottimale.


La versatilità di Polyter® è uno dei suoi punti di forza principali. Può essere utilizzato in tutte le tipologie di coltura e su tutti i tipi di terreno, consentendo una vasta applicabilità sia in ambito agricolo che orticolo. Ovunque nel mondo, agronomi, ricercatori e inventori hanno cercato di scoprire fonti di acqua dolce nascoste, ma le attuali metodologie non riescono a far fronte allo spreco massiccio di acqua nell'agricoltura. Polyter® rappresenta la svolta in questa direzione.


I vantaggi di Polyter® sono molteplici. Innanzitutto, permette di risparmiare almeno dal 50% all'80% del consumo di acqua, garantendo una gestione più efficiente delle risorse idriche. Inoltre, riduce il consumo di fertilizzanti dal 30% al 50%, ottimizzando la resa, la qualità e il mantenimento della produzione. Polyter® agisce anche come attivatore di crescita, anticipando i cicli di coltivazione e aumentando la massa radicale delle piante da 3 a 5 volte. Ciò si traduce in una maggiore produttività agricola, che può variare dal 30% al 100% a seconda del tipo di coltura.
Un altro aspetto importante è che Polyter® è completamente biodegradabile nel suolo, in un periodo compreso tra 3 e 5 anni, a seconda del numero di batteri presenti nel terreno. Questo conferisce a Polyter® un ulteriore vantaggio in termini di sostenibilità e impatto ambientale.


Oltre a risparmiare acqua e migliorare la resa delle colture, Polyter® svolge un ruolo fondamentale nella rigenerazione del suolo. Agisce come un vero "lombrico sintetico", aerando il terreno, stabilizzandolo e fissandolo. Inoltre, contribuisce a ristrutturare l'humus e riduce le perdite per evaporazione e percolazione. Questo promuove la salute del suolo e ne preserva la fertilità a lungo termine.


La sicurezza è un elemento prioritario per Polyter®. Non lascia residui nel suolo né nelle colture di frutta e verdura, come confermato da analisi accreditate. Questo aspetto è cruciale per garantire la qualità e la sicurezza degli alimenti prodotti utilizzando Polyter®.


Partecipare alla Maker Faire Rome rappresenta per noi un'opportunità eccezionale per condividere l'innovazione di Polyter® con il pubblico. Il nostro progetto offre soluzioni concrete per le sfide legate all'acqua, all'agricoltura sostenibile e alla salvaguardia dell'ambiente. Siamo fieri di poter presentare un'idea che unisce la tecnologia all'ecologia, promuovendo pratiche agricole più efficienti e rispettose dell'ambiente.


Grazie alla nostra partecipazione alla Maker Faire Rome, potremo mostrare concretamente come Polyter® funziona attraverso un'esposizione che include un tavolo per mostrare i nostri prodotti, un espositore per illustrare i granulati di Polyter®, un computer e uno schermo per presentare casi studio, foto e video che testimoniano i risultati straordinari ottenuti. Inoltre, avremo un pannello informativo per fornire ulteriori dettagli sul progetto.


Siamo entusiasti di far parte di un evento così stimolante e di poter presentare Polyter® come un'innovazione che cambierà il volto dell'agricoltura sostenibile. Il nostro obiettivo è quello di contribuire a un futuro in cui le risorse idriche siano utilizzate in modo responsabile, le colture siano più produttive e l'ambiente sia preservato.


Polyter®: La rivoluzione verde dell'agricoltura - Conservazione dell'acqua, aumento della produttività e sostenibilità in un unico granulato innovativo!

Abbruzzese Marco

Tutto il mondo in suspanse, angosciato dall’economia, tutti nel panico.
Le persone comunicavano per telefono, per videoconferenza, tramite
webinar perdendo cosi il contatto umano. L’inizio del cambiamento!


 Una cosa la possiamo dire…
”Non tutto il male viene per nuocere”

A Dicembre 2020, ho conosciuto tramite un amico italiano l'ingegnere Agronomo
PHILIPPE OUAKI DI GIORNO.


PHILIPPE OUAKI DI GIORNO ci propose un progetto da sviluppare in Italia, ”Progetto Polyter®”, prodotto di successo sviluppato per 25 anni, testato in oltre 50 paesi e attualmente distribuito in 31 paesi.


Ho intuito subito l’importanza della proposta e la grande utilità d’impiego di Polyter®. Senza indugi ho accettato questa nuova impresa, cioè quella di distribuire Polyter® in tutta Italia.


Qualche giorno dopo ho ricevuto tutta la documentazione a riguardo, e la lettera di esclusiva per l’Italia.
Per mesi abbiamo pensato come mettere a punto tale progetto, formare un team tecnico-commerciale e una rete vendita efficace in italia.


Nasce quindi AGRIFERTILE SRL, consapevoli di far conoscere un prodotto innovativo, senza uguali, al settore agricolo italiano, restituendo un gran beneficio all’ambiente.


AGRIFERTILE SRL oltre a distribuire Polyter® in Italia, nasce per diventare un punto di riferimento nel settore agroalimentare per la fornitura di prodotti e servizi innovativi. Razionalizzare le risorse idriche e fornire soluzioni rispettose per l’ambiente e per la vita è un obiettivo primario.


Abbiamo ottenuto l'autorizzazione del Ministero delle Politiche Agricole e forestali a Marzo 2022.


Oggi dopo tanti mesi di lavoro, riunioni, di ricerca clienti, esperti agronomi, commerciali distributori per regioni, viaggi in Francia per profonda conoscenza del Polyter® dove siamo stati ricevuti dall’inventore e produttore Ingegnere agronomo PHILIPPE OUAKI DI GIORNO e tanti sacrifici, siamo qui a diffondere questa grande invenzione che sta rivoluzionando il mondo di ogni tipo di vegetale e a risparmiare acqua dolce per le irrigazioni degli stessi.
Marco Abbruzzese


Philippe Ouaki Di Giorno,L'inventore della tecnologia Polyter è nato il 13 luglio 1958 a Tunisi, è un agronomo e inventore noto per la sua rivoluzionaria scoperta nel campo dell'orticoltura. Dopo anni di domande sulla crescita delle piante, Ouaki Di Giorno ha creato un organismo sintetico chiamato Plantoide, che sviluppa una massa radicale venti volte più grande rispetto alle piante tradizionali.


Nel 1991, la sua invenzione è stata premiata al Salon Hortimat di Orléans con un premio speciale e ha ricevuto il prestigioso premio mondiale dell'orticoltura chiamato "Il trucco della giuria". Ouaki Di Giorno ha fondato PODG Development per commercializzare il suo principio attivo chiamato Polyter, che si è rivelato efficace nel risparmiare acqua, fertilizzanti e energia nelle colture.


Il Polyter ha avuto successo in numerosi paesi, tra cui Marocco, Emirati Arabi Uniti, Francia, Svizzera, Spagna, Vietnam, Senegal, Costa d'Avorio, Camerun e Madagascar. La sua scoperta ha contribuito a migliorare l'efficienza dell'agricoltura e aumentare la resa delle colture, offrendo una soluzione sostenibile per il settore agricolo. Philippe Ouaki Di Giorno è riconosciuto come un innovatore nel campo dell'orticoltura e del risparmio delle risorse idriche.


  C3 (pav. 4C.03)
Back
 
Dati aggiornati il 24/06/2024 - 18.43.47