Eventi 2020

Scopri il programma di Maker Faire Rome 2020. Tutti gli eventi che puoi vivere gratuitamente



Lo studio geologico e geomorfologico del territorio integrato con sensori IOT e APP mobile per un Sistema di allertamento e comunicazione di supporto alla Protezione Civile in eventi meteorologici estremi

Il progetto ha realizzato un Sistema di Allertamento per piogge intense, eventi meteorici intensi e alluvioni (Early Warning System) tramite l'integrazione di sensori IOT e APP mobile e di uno studio geologico-geomorfologico del territorio per l’individuazione delle aree più critiche. Il sistema è realizzato nel Comune di Lanciano e nel bacino idrografico del Torrente Feltrino (Abruzzo sudorientale, Italia centrale). È un progetto con costi limitati che mira a diminuire l’impatto degli eventi meteorici intesi, a supportare la Protezione Civile e sensibilizzare i cittadini sui rischi naturali.

Orari

Venerdì 11 Dicembre

Dalle 16.30 alle 17.30 CET


Evento su digital.makerfaire.eu
Lo studio geologico e geomorfologico del territorio integrato con sensori IOT e APP mobile per un Sistema di allertamento e comunicazione di supporto alla Protezione Civile in eventi meteorologici estremi

Tommaso Piacentini

Tommaso Piacentini Professore Associato di Geografia fisica e Geomorfologia presso il Dipartimento di Ingegneria e Geologia, Università degli Studi "G. d'Annunzio" Chieti-Pescara. L’attività di ricerca è incentrata sullo studio dell’evoluzione geomorfologica del paesaggio, con particolare riguardo ai bacini intermontani appenninici, ai bacini idrografici della fascia pedemontana abruzzese, ai versanti costieri e alle aree insulari. Le tematiche di ricerca principali sono le seguenti:

  • analisi dell'evoluzione del paesaggio in differenti contesti morfostrutturali e morfoclimatici (Appennino abruzzese, area pedemontana adriatica, area costiera e marina adriatica, Abruzzo, Isole Tremiti, e di aree polari, Svalbard, Norway);
  • cartografia geomorfologica multiscalare e multitemporale;
  • geomorfologia applicata allo studio delle pericolosità e dei rischi geomorfologici e alla pianificazione territoriale; applicazione di strumenti tecnologici all’allertamento dei fenomeni naturali estremi e alla mitigazione dei rischi naturali. I risultati delle ricerche sono stati pubblicati in oltre 100 articoli e cartografie su riviste internazionali e nazionali e su edizioni del Servizio Geologico d’Italia, ISPRA; sono inoltre stati presentati a congressi italiani e internazionali.

Alessandro Pacione Inizia la propria attività sul finire degli anni ottanta in multinazionali come Texas Instruments, per poi intraprendere attività imprenditoriale nei servizi a supporto della filiera produttiva e di progetto mirata a risolvere le problematiche nell’ambito dell’integrazione di sistema. È fondatore della AeCTech srl azienda che lavora nel campo dell’elettronica che copre tutta la filiera produttiva di apparati elettronici. La AeCTech è una start up che opera nell’ambito delle tecnologie avanzate per le telecomunicazioni e per l’elettronica (apparati e applicazioni multipiattaforma a supporto dei processi produttivi e di controllo). Mette al servizio delle Aziende il proprio know-how nella riparazione e rigenerazione di apparati elettronici, nello sviluppo di applicazioni multipiattaforma (Microsoft,Linux,Android) a supporto delle attività produttive e logistiche, di banchi di collaudo personalizzati, di monitoraggio e supervisione remota (Plc). Potendo dedicare a tale attività personale altamente specializzato ed operante da anni in tale specifico settore, la AeCTech, si fa garante del servizio di assistenza per prodotti ad elevata tecnologia e con i più moderni strumenti di analisi e misurazione installati presso il proprio laboratorio. Ha, inoltre, competenze nella riparazione di apparati rientranti “dal campo” spesso dichiarati obsoleti per le evoluzioni tecnologiche ma di vitale importanza in sistemi complessi la cui totale sostituzione avrebbe costi non sostenibili o elevati.

Alessandro Pacione

Alessandro Pacione AeC Technology (http://www.aectech.it/)

La AeC Tech nasce dall'unione dell'esperienze ultraventennale di due soci maturata nel campo dell'elettronica che copre tutta la filiera produttiva di apparati elettronici. Che vede I due soci iniziare la propria attivita' sul finire degli anni ottanta in multinazionali come Texas Instruments , Infineon per poi intraprendere attivita' imprenditoriale nei servizi a supporto della filiera produttiva.

La AeC Tech mette al servizio delle Aziende, il proprio know-how nella riparazione, rigenerazione di apparati elettronici, sviluppo di applicazioni multi piattaforma (Microsoft, Linux, Android) a supporto delle attivita' produttive e logistiche, banchi di collaudo personalizzati , monitoraggio e supervisione remota (Plc) .

Dedicando a tale attivita', personale altamente specializzato ed operante da anni in tale specifico settore, la AeC Tech, si fa garante del servizio di assistenza per prodotti ad elevata tecnologia e con i piu' moderni strumenti di analisi e misurazione installati presso il proprio laboratorio.

Ha inoltre competenze nella riparazione di apparati rientranti “dal campo” spesso dichiarati obsoleti per le evoluzioni tecnologiche ma di vitale importanza in sistemi complessi che, la totale sostituzione, avrebbe costi non sostenibili o elevati.


Categoria Talk · Type Talk
Back