Eventi 2020

Scopri il programma di Maker Faire Rome 2020. Tutti gli eventi che puoi vivere gratuitamente



Artoday in conversation with Gaia De Megni

I fondatori e curatori di Artoday, Federico Montagna e Alessia Romano intervistano l'artista Gaia De Megni sul suo percorso artistico, sulla sua ricerca e sul suo lavoro presentato in esclusiva a Maker Art Faire: "Il mito dell’androgino" (2020).

Orari

Sabato 12 Dicembre

Dalle 11.00 alle 12.00 CET


Evento su digital.makerfaire.eu
Artoday in conversation with Gaia De Megni

Gaia De Megni

Gaia De Megni nasce a Santa Margherita Ligure il 16 Agosto 1993. Inizia ad approcciare con il mondo dell'arte contemporanea grazie agli studi in Pittura e Arti Visive alla Naba (Nuova Accademia di Belle Arti) di Milano. Nell’Aprile 2017 partecipa alla Biennale dei Giovani di Monza, qualificandosi tra i vincitori del concorso. Successivamente, nel Marzo 2018 partecipa al workshop dell’artista Marcello Maloberti É il corpo che decide in collaborazione con Fondazione Furla al Museo del Novecento di Milano, presentando l’opera performativa PROPAGANDA. Nell’Aprile 2019 vince il premio accademico Ducato Prize e nel Novembre 2019 vince il premio Lydia della Fondazione Il Lazzaretto. Oggi frequenta l’ultimo anno del corso di Arti Visive e Studi Curatoriali alla NABA (Nuova Accademia di Belle Arti), Milano.

Alessia Romano

Co-fondatrice nonché curatrice, advisor e PR di Artoday. Dal 2018 cura insieme a Federico Montagna The Wall Project, progetto espositivo focalizzato sulla pittura italiana emergente. È assistente curatore del progetto itinerante di arte contemporanea OwO Space. Ha partecipato alla II Edizione di Senza Bagno (Pescara) insieme all’artista Simone Berti. Ha lavorato come assistente presso la galleria Francesca Minini di Milano, per la quale ha scritto il testo della mostra “Clarity”, di Landon Metz, nel 2020. Precedentemente è stata assistente presso aA29 Project Room, a Milano. Ha lavorato come Social media manager presso la testata online di arte, design e architettura Babylon 3.0. Ha una laurea in Comunicazione in Arte, Design e Spettacolo presso l’Università IULM di Milano. Successivamente ha conseguito un Master Accademico in Contemporary Art Markets presso NABA, a Milano. Vive e lavora a Milano.

Federico Montagna

Curatore digitale, fondatore e Managing Director di Artoday, piattaforma che promuove, sostiene e racconta ogni giorno il lavoro di talenti emergenti dell’arte contemporanea internazionale. Dopo una laurea triennale in Marketing & Management of Arts and Creative Industries (IULM, Milano) e un Master Specialistico in Arts Management (UCSC, Milano), è stato assistente e Social Media Manager di Galleria Lia Rumma. Attualmente lavora anche come Art Advisor per collaborazioni insieme alle aziende e progetti legati al digitale e alle nuove tecnologie. Da ottobre 2018 è curatore e ideatore di ‘The Wall Project’, format espositivo focalizzato sulla pittura italiana emergente. Vive e lavora a Milano.


Categoria Talk · Type Talk
Back