Eventi 2019



Competizioni tra robot, perché servono per l’Industry 4.0 e su quali puntare per i nostri ragazzi

Le competizioni robotiche che a volte vengono viste come semplice divertimento mentre, a parte quelle studiate per dare un contesto e promuovere la vendita di taluni strumenti, altre sono strutturate con le prossime sfide del futuro ma richiedono creatività e skills per raggiungere nuovi obiettivi.
Esiste infatti un particolare filone di ricerca nato intorno al concetto di benchmarking through competitions (benchmarking per mezzo di competizioni). I ricercatori coinvolti si dedicano cioè allo studio e alla progettazione di competizioni robotiche innovative, i cui test siano veri e propri benchmark scientifici. Il tutto cercando di non perdere la modalità di "divertimento" e "passione" che accomuna tutti coloro che vi partecipano.
Ed ora scendiamo nel concreto: quali sono, come oreintarsi, quale scegliere per nostra figlia/figlio?
A livello universitario le scelte sono più facili in quanto i partecipanti hanno già intrapreso un percorso di studi preciso mentre può risultare più difficile a genitori con bambini da 6 a 16 anni. Questa vuole essere una breve carrellata sulle competizione e le modalità/richieste di ciascuna come guida per chi si addentra in questo bellissimo mondo.

Tutti gli orari

Domenica 20 Ottobre
Dalle 10.30 alle 11.00
8.STAGE8A pav. 8
Competizioni tra robot, perché servono per l’Industry 4.0 e su quali puntare per i nostri ragazzi

silvia cerioni

Cerioni: fondatrice dell'associazione, dopo anni di studio di linguaggi di programmazione, passata alla robotica. certificata dall'Fraunhofer institut nel progetto Roberta e fondatrice del primo Leis a Brescia. Giudice internazionale per le seguenti competizioni internazionali: Robocup Jr (come Technical Committee), World Robot Olympiad come National Organizer, Partner First Lego league


Categoria Talk & Conference · Type Talk
Back