Eventi 2019



Una SECONDA PELLE elettronica per il monitoraggio wireless della salute e la realizzazione di sensi bionici

La pelle umana è una naturale interfaccia con il mondo esterno che converte stimoli tattili in percezioni ed il nostro stato psico-fisico in calore e composti chimici. Immaginiamo di estendere tali capacità con nuovi dispositivi elettronici wireless miniaturizzati in sottili membrane in grado di interconnettere il nostro corpo direttamene all’Internet delle Cose. E’ la tecnologia SECOND SKIN che permetterà di controllare le epidemie, definire terapie mediche personalizzate e migliorare le prestazioni sportive. Sarà possibile realizzare nuovi sensi bionici per ripristinare quelli compromessi da malattie ed ustioni ma anche estendere la nostra percezione della realtà circostante.

Tutti gli orari

Sabato 19 Ottobre
Dalle 14.15 alle 15.15
6.STAGE6 pav. 6
Una SECONDA PELLE elettronica per il monitoraggio wireless della salute e la realizzazione di sensi bionici

prof. Gaetano MARROCCO

Laureato in Ingegneria Elettronica nel 1994, dottore di Ricerca in Ingegneria Elettronica nel 1998, e’ attualmente Professore Ordinario di Campi Elettromagnetici presso l'Università’ di Roma Tor Vergata ove è Coordinatore del Corso di Laurea in Ingegneria Medica.
Ha svolto ricerche nel settore della modellistica elettromagnetica per applicazioni alla Medicina, lo Spazio, l'Aeronautica e l’Industria. Da quindici anni si occupa attivamente di tecnologie wireless per Internet of Things e in particolare dello sviluppo di nuovi sensori wireless a basso impatto, basati sulla tecnologia di Identificazione a Radiofrequenza finalizzati al monitoraggio dell’ambiente, della salute dell’uomo e dei processi industriali. Negli ultimi anni ha avviato nuove ricerche nel settore delle Flexible Electromagnetic Skins, una nuova tecnologia per acquisire parametri biofisici con sensori molto sottili da applicare sulla pelle. Ha quindi sperimentato vari prototipi in ambito clinico, sportivo ed operativo per il monitoraggio della temperatura, del respiro nonché’ per ripristinare il senso del tatto e generare nuovi sensi bionici.
E’ fondatore e presidente dello spinoff universitario RADIO6ENSE che si occupa dal 2013 di sviluppo tecnologico per aziende in ambito INDUSTRIA 4.0


Categoria Talk & Conference · Type Talk
Back