Eventi 2019



I servizi di supporto all'innovazione della rete Enterprise Europe Network

La rete Enterprise Europe Network offre nuovi i seguenti nuovi servizi per sostenere piccole e medie imprese con reali potenzialità di crescita internazionale attraverso prodotti, processi, servizi o modelli di business innovativi:
- Servizi per l’analisi della capacità di sviluppare sistemi di gestione dell’innovazione, valutazione della capacità di gestione dell’innovazione, analisi delle eventuali lacune (gaps) e delle eventuali necessità (needs) e sviluppo del conseguente piano d’azione, implementazione del piano d’azione

- Servizi per i beneficiari della misura europea “SME Instrument” finanziata in Horizon 2020 erogati tramite la figura del Key account Manager che aiuta le PMI beneficiarie dello Sme Instrument a selezionare il coach più adatto, favorisce lo scambio di conoscenze e promuove i processi di l’apprendimento tra le PMI e i coach.

Tutti gli orari

Venerdì 18 Ottobre
Dalle 18.15 alle 18.45
3.STAGE3 pav. 3
I servizi di supporto all'innovazione della rete Enterprise Europe Network

Nicola Fantini

Nicola Fantini si laurea in Ingegneria Elettronica V.O., Indirizzo Automazione Industriale, Sotto-Indirizzo Bioingegneria. Dopo la laurea svolge attività per l'IRCCS "Santa Lucia" di Roma, e Il Centro RTR di Bioingegneria di Viareggio, nato dalla Collaborazione tra la Scuola Superiore S. Anna e l'INAIL, applicando i risultati della sua tesi di laurea, relativi alla analisi caotica del Segnale Elettromiografico di Superficie. Svolge attività di docenza presso 2 Università (IUSM e "La Sapienza") e presso un Master per la formazione di Manager Sanitari. Dal 2010 lavora al CNR prima presso l'Istituto di Tecnologie Biomediche (ITB), in seguito presso gli uffici Programmi di Formazione Cofinanziati, Sviluppo e Gestione del Patrimonio Edilizio, Valorizzazione della Ricerca. Presso la Struttura di Valorizzazione della Ricerca del CNR promuove, attraverso azioni mirate di marketing, i prodotti della ricerca dell'Ente, affiancando gli esperti della proprietà intellettuale per quanto riguarda i brevetti, creando occasioni di incontro tra gruppi di ricerca, imprese ed investitori anche per i prodotti della ricerca industrialmente maturi e non tutelati (o non tutelabili). Dal 2015 è Responsabile del Coordinamento della Rete Europea Enterprise Europe Network (EEN) per il Lazio e la Sardegna: la più grande Rete per la internazionalizzazione e innovazione delle Piccole e Medie Imprese, finanziata dalla Commissione Europea. Per la rete EEN è coordinatore di 2 gruppi di lavoro europei che stanno definendo i temi dei programmi 2021-2027 per le PMI ed il trasferimento di conoscenze in sinergia con l'EASME (Agenzia Esecutiva per le Piccole e Medie Imprese della Commissione Europea)e membro dei 2 gruppi tematici: ScaleUp/StartUp per la definizione di nuovi servizi da fornire alle imprese innovative in fase di consolidamento e il gruppo Access2Finance, attraverso il quale le imprese e le Spin off di ricerca sono veicolate verso gli investitori. Coordina le attività dei membri della Rete per le Regioni Lazio e Sardegna e la loro partecipazione ai 17 gruppi settoriali presso l'EASME (ad.es. Materiali, Agroalimentare, Ambiente, Spazio, ...) il cui compito è generare opportunità di business per le imprese e di incontro tra domanda di innovazione delle imprese e proposte innovative degli Enti di Ricerca.


Categoria Talk & Conference · Type Talk
Back