Glifo auta i bambini con difficoltà motorie a impugnare i colori come fanno i loro compagni

Un aiuto personalizzato che permette di raggiungere l’autonomia nella scrittura e nel disegno

 

Il più piccolo tratto di matita per qualcuno può significare il mondo. Uno scarabocchio, anche quando irriconoscibile, è pieno di gioia ed entusiasmo. E può cambiare la vita di un bambino.

 

Glifo e’ semplice e geniale. E’ un ausilio disegnato su misura che rende possibile anche a bambini con difficolta motorie impugnare i colori e disegnare, esattamente come i loro compagni.
L’idea di Glifo nasce per rispondere, infatti, proprio a un’esigenza specifica: aiutare i bambini con un disturbo neurologico complesso a scrivere e disegnare in modo che possano lasciare i loro segni. Un bisogno sollevato dai terapeuti, che hanno testimoniato quanto fosse importante per i bambini impegnarsi in queste attività come facevano i loro compagni di scuola, e ancor di più se potevano farlo in modo autonomo.

Come nasce Glifo

Glifo nasce cosi, dall’incontro tra terapisti e designer.

La Fondazione TOG, un centro per la riabilitazione dei bambini con disabilità, cercava una soluzione innovativa, ma quello che il mercato offriva non era proprio quello giusto: gli aiuti accessibili non erano attraenti, il costo era spesso proibitivo e, soprattutto non soddisfacevano le esigenze dei piccoli utenti.

I terapisti TOG avevano bisogno di un aiuto che supportasse i bambini e li stimolasse, uno strumento che aumentasse le loro capacità nonostante la complessità delle loro patologie. Questo ausilio doveva concentrarsi sul dorso della mano riducendo la contrazione dell’arto, ma doveva anche essere facile da usare, bello da vedere, adatto sia a scuola che a casa e, soprattutto, fatto su misura per adattarsi ogni bambino.

 

 

I designer di Open Dot, con tanta esperienza alle spalle proprio nella progettazione di soluzioni per l’inclusione, sono stati la risposta, Hanno unito le forze fin dal 2014, sviluppando il primo Glifo, dopo un intenso processo di collaborazione tra maker, designer, esperti di riabilitazione, terapisti, studenti e famiglie di bambini con disturbi neurologici: una soluzione funzionale, a basso costo, accessibile, bella e inclusiva che, grazie alla stampa 3D, poteva essere realizzata su misura per ogni bambino.

 

Lo sviluppo delle versioni successive

Il prototipo è passato attraverso una serie esaustiva di revisioni e feedback che sono state raccolte dai terapisti, dai pazienti e dalle famiglie che lo avevano utilizzato.

Ora e’ in fase di lancio l’ultimo design di Glifo: più leggero, più piccolo, più facile da usare e in grado di contenere più tipi e dimensioni di penne, matite e pennarelli per consentire ai bambini di scegliere come canalizzare la loro creatività.

 

 

Un progetto open source

Glifo e’ uno strumento semplice e pratico progettato grazie ai moderni servizi di stampa 3D, che permettono di stamparlo in modo economico e di renderlo disponibile quasi ovunque nel mondo.

E’ possibile ordinare solo il file e produrre Glifo localmente. Questa soluzione e’ potenzialmente la migliore: niente trasporto, il 70% del costo rimale al lab che lo produce/stampa e si rafforza il sistema di relazioni sul territorio.

 

Glifo “sospeso”

Se conoscete bambini – e fondazioni, centri di riabilitazione, ospedali e scuole che potrebbero averne bisogno – potete scegliere di optare per il “Glifo sospeso” e donarne uno, o quanti vorrete.
I destinatari che avrete segnalato saranno inclusi in una lista e man mano che le donazioni di “Glifo sospesi” arriveranno, saranno usate per produrne e spedirli a questo destinatari.

Glifo e’ su Kickstarter

Glifo e “Glifo sospeso” sono su Kickstarter. Puoi acquistarlo li, o donarne a chi ne ha bisogno. Trovi informazioni e costi a questa pagina


Maker Faire Rome – The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter:ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

è organizzato indipendentemente ed opera sotto licenza di
Maker Media inc. È un evento

COSA È MAKER FAIRE

È la più importante manifestazione sull’innovazione. Un evento ricco di invenzioni e creatività, che celebra la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico. È il luogo dove maker, imprese e appassionati di ogni età e background si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte. Riunisce gli appassionati di tecnologia, gli artigiani digitali, le scuole, le università, gli educatori, gli hobbisti, i centri di ricerca, gli artisti, gli studenti e le imprese. Tutti vengono a mostrare le loro creazioni e condividere le loro conoscenze. I visitatori vengono a Maker Faire per “ intravedere” il futuro e trovare l’ispirazione per diventare essi stessi “Makers”.

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy