La seconda edizione del Global Startup Program: scopri il bando!

SEI UNA STARTUP INNOVATIVA? NON PERDERE LA ii edizione del programma di accelerazione internazionale PER “CAMPIONI” DI TECNOLOGIE promosso da Agenzia ICE!

LA SCADENZA DEL BANDO E’ STATA PROROGATA AL 22 GIUGNO 2020.

 

 

Per la seconda edizione 150 startup in 10 Paesi: Argentina, Cina, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Regno Unito, Stati Uniti

 

L’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane organizza la seconda edizione del Global Startup Program, percorso integrato di sviluppo all’estero riservato ad un massimo di 150 startup innovative italiane, impegnate nello sviluppo d’innovazioni di prodotti o di servizi, che intendano rafforzare le proprie capacità tecniche, organizzative e finanziarie per affrontare nuovi mercati.

Durante il periodo di accelerazione all’estero, le startup verranno coinvolte in attività di mentoring, eventi di networking, incontri con investitori e corporate, con il proposito di offrire un percorso di crescita che consenta alle aziende di accrescere esponenzialmente le loro capacità di sviluppo professionale. L’ammissione al progetto e a ciascuna delle sue fasi è gratuita.

 

Il Bando

 

L’Agenzia ICE organizza, su base selettiva, un percorso integrato di sviluppo all’estero denominato Global Start Up Program, giunto alla seconda edizione e riservato ad un massimo di 150 startup innovative italiane, impegnate nello sviluppo d’innovazioni di prodotti o di servizi, che intendano rafforzare le proprie capacità tecniche, organizzative e finanziarie per affrontare nuovi mercati.
Le startup potranno avanzare la loro candidatura ad essere selezionate se appartenenti ai seguenti settori:

  • ICT
  • Robotica e Industria 4.0
  • Aerospazio
  • Automotive
  • Life Sciences
  • Smart agriculture e foodtech
  • Circular Economy
  • Smart cities
  • Domotica

Il Global Start Up Program offre ai partecipanti un periodo di accelerazione all’estero presso alcuni dei principali players internazionali. Le imprese selezionate avranno la possibilità di interagire con i sistemi locali per accrescere le loro capacità di sviluppo professionale e di interazione con potenziali investitori esteri, con la condizione – vincolante- che le aziende  partecipanti si impegnino a mantenere per un periodo minimo di 36 mesi in Italia il know how o le risorse acquisite durante tale percorso. I Paesi focus per la seconda edizione sono: Argentina, Cina, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Giappone, India, Israele, Regno Unito, Stati Uniti d’America.

 

Requisiti di ammissione

 

Sono esclusivamente ammesse le startup innovative in possesso dei seguenti requisiti di carattere generale alla data di scadenza del Bando:

  1. iscrizione in qualità di startup innovativa nell’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese c/o la CCIAA di appartenenza con i requisiti obbligatori previsti dalla normativa vigente, sulla base del D.L. 18 ottobre 2012, 179, convertito, con modificazioni, dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221;
  2. periodo di attività inferiore a 5 anni al momento della scadenza del bando;
  3.  presenza di una sede legale ed operativa in Italia;
  4.  disporre di un sito internet in lingua inglese;
  5. fatturato positivo accertato dall’ultimo bilancio approvato come nelle classi indicate nell’articolo 1;
  6.  titolarità di un brevetto depositato e registrato in Italia, ovvero di domanda di deposito o di un software protetto da copyright (da indicare obbligatoriamente nella domanda tipologia, numero brevetto ovvero data di deposito);
  7. posizione regolare rispetto alle norme vigenti in materia fiscale, assistenziale e previdenziale;
  8. non si trovino in condizione di morosità nei confronti dell’Agenzia ICE;
  9. non siano in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata;
  10. conoscenza lingua inglese, livello C1 del partecipante al programma (autocertificazione)

L’ammissione alla fase di selezione del progetto ed al suo successivo svolgimento sono gratuite; l’ICE – Agenzia coprirà il costo del biglietto aereo A/R in classe economica, il costo dell’alloggio, il costo del percorso di accelerazione presso l’incubatore partner ed il costo dell’ assicurazione infortuni.
Gli uffici ICE all’estero coinvolti forniranno la necessaria assistenza alle imprese partecipanti.

 

Bando e Regolamento completo qui 

 


Vuoi saperne di più? Il 9 giugno partecipa al webinar di approfondimento sul Global Startup Program!

 

Dalle 16 alle 17.30 non perdere l’appuntamento online promosso da ICE Agenzia e organizzato in collaborazione con Regione Lazio, Lazio Innova, Unioncamere Lazio e Tecnopolo SpA,  finalizzato a sensibilizzare l’ecosistema laziale dell’innovazione e fornire gli ultimi aggiornamenti introdotti dalla revisione del bando che mirano a semplificare l’accesso e la partecipazione al programma e selezionare i “campioni regionali in tecnologie”.

Tra le novità del Bando, la cui dead line è stata prorogata al prossimo 22 giugno, l’introduzione di percorsi che coinvolgono acceleratori di nuovi Paesi come la Francia, Israele, Emirati Arabi Uniti, Argentina, Germania, e di attività di assessment mirate a rafforzare le capacità tecniche, organizzative e finanziarie delle singole startup nel Paese di riferimento.

Scopri di più e partecipa subito al Webinar Global Startup Program: iscriviti entro l’8 giugno compilando il form di registrazione.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Maker Faire Rome 2020 Partner

MAIN PARTNER

Robot Cosa è Maker Faire

È la più importante manifestazione sull’innovazione. Un evento ricco di invenzioni e creatività, che celebra la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico. È il luogo dove maker, imprese e appassionati di ogni età e background si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte. Riunisce gli appassionati di tecnologia, gli artigiani digitali, le scuole, le università, gli educatori, gli hobbisti, i centri di ricerca, gli artisti, gli studenti e le imprese. Tutti vengono a mostrare le loro creazioni e condividere le loro conoscenze. I visitatori vengono a Maker Faire Rome per “intravedere” il futuro e trovare l'ispirazione per diventare essi stessi “Makers”.

 

© 2020 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy