Hyundai fiduciosa sulle auto volanti, intensifica i piani per lo sviluppo

Hyundai showcased its flying-car concept, developed with Uber, at the Consumer Electronics Show in Las Vegas early this year.

HYUNDAI STA PIANIFICANDO UNA GAMMA COMPLETA DI VEICOLI AEREI

La società prevede di raggiungere anche i cieli della città entro un decennio

 

Hyundai Motor Group sta sviluppando modelli che trasporteranno cinque o sei persone all’interno delle aree metropolitane e una versione più grande per volare tra le città, ha detto in un’intervista Jaiwon Shin, capo dell’unità di mobilità aerea urbana del colosso automobilistico. L’azienda prevede di entrare nel mercato nel 2028, ha dichiarato.

“Le persone che sono sempre bloccate nel traffico si renderanno conto di quanto sia conveniente muoversi con i veicoli aerei”, ha detto Shin. “Sarà quello il momento nel quale  è quando vedremo la domanda esplodere”.

Veicoli aerei: a passi da gigante 

Per nulla turbati dagli ostacoli normativi e di sicurezza, una sfilza di costruttori di automobili, case automobilistiche più o meno importanti sul mercato e startup stanno cercando di sconvolgere l’industria dei trasporti con auto volanti e droni per il trasporto di pacchi. Gli analisti della Morgan Stanley, nelle loro stime più positive, prevedono che tale tecnologia potrebbe portare a un’industria da $ 2,9 trilioni entro il 2040 – e anche la loro visione più pessimistica fissa il valore a $ 615 miliardi.

 

Hyundai showcased its flying-car concept, developed with Uber, at the Consumer Electronics Show in Las Vegas early this year.
Hyundai mostra il suo concept di auto volante al CES di Las Vegas lo scorso anno

Hyundai ha presentato il suo concept di auto volante, sviluppato con Uber Technologies al Consumer Electronics Show di Las Vegas all’inizio di quest’anno. L’azienda prevede di coinvolgere autisti di servizi come Uber come primi piloti dei veicoli, prima di renderli completamente autonomi entro il 2035.

Negli anni a venire, l’industria e le autorità di regolamentazione dovranno affrontare questioni quali il tipo di licenza di pilota richiesta e come eliminare o ridurre al minimo la probabilità di incidenti. Sono necessarie nuove regole e infrastrutture per garantire che i veicoli non interferiscano con il traffico aereo ed elicottero.

Shin, responsabile dell’unità di mobilità aerea urbana di Hyundai  ha affermato che “alcune auto volanti potrebbero debuttare già nel 2023, ma Hyundai punta al 2028″, quando saranno state costruite più infrastrutture e la consapevolezza del pubblico sarà maggiore. Per attirare i primi clienti, Hyundai sta cercando di ridurre il costo e il livello di rumorosità dei veicoli, mantenendo la sicurezza al centro dello sviluppo, chiaramente.

Oltre alle monovolume, Hyundai sta lavorando a una variante destinata al trasporto di merci, con una capacità fino a 300 chili, ha anche aggiunto Shin. L’azienda non ha ancora deciso (o, comunque, dichiarato) dove intende costruire i veicoli aerei, e dove prevede di introdurli, su quale mercato.

Concorrenza agguerrita

Airbus SE, Boeing e startup come Lilium sono tra i concorrenti di Hyundai più “aggressivi” sul tema dei veicoli aerei.

Vahana, l’aereo taxi autopilotante sviluppato da A3, l’avamposto tecnologico di Airbus nella Silicon Valley, ha completato il suo primo volo di prova nel 2018, mentre il prototipo di Boeing ha fatto il suo primo volo nel gennaio dello scorso anno.

Il mese scorso anche XPeng, produttore cinese di auto elettriche, ha presentato un prototipo in grado di trasportare due persone e levitare fino a 25 metri.

Ne vedremo di bellissime!


 

Maker Faire Rome – The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter:ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Maker Faire Rome 2020 Partner

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

BRONZE PARTNER

FAN PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

© 2020 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy