ISPHERE: una soluzione open source di “vintage sci-fi”, firmata da un duo di artisti

 

“Proteggersi e proteggere dal Coronavirus con un design che ricorda i fumetti di fantascienza degli anni ’50 e alle creazioni dei movimenti utopici degli anni ’60. L’iSphere è un oggetto divertente e serio che stimola come affrontare questa situazione eccezionale”.

Con queste parole Marco Canevacci (Dr. Trouble) & Yena Young (Ms. Bubble), i due fondatori del progetto Plastique Fantastique– già noti per aver progettato dei moduli gonfiabili per la sicurezza del personale medico – presentano sul proprio sito il progetto iSphere. “Il Coronavirus sta cambiando sta cambiano le nostre relazioni personali e influenzando la nostra percezione della realtà.

È un virus molto democratico: si diffonde oltre i confini, non ha preferenze per genere, status sociale, culturale o economico. In questo periodo di blocco, ci chiediamo della mutazione della nostra vita sociale e degli effetti della privazione del tocco fisico”. La risposta è un casco di plastica auto-prodotto capace di far sorridere anche durante una situazione seria come quella attuale.

 

iSphere by Plastique Fantastique
iSphere by Plastique Fantastique

La genesi dell’idea e come prodursi la propria iSphere

“A partire dal 27 aprile 2020, è obbligatorio coprire bocca e naso nei trasporti pubblici a Berlino. iSphere è un progetto open source. Tutti possono produrlo, svilupparlo e migliorarlo. Abbiamo legato insieme 2 emisferi di plastica vuoti trasparenti ritagliato un foro adatto alle nostre teste.

L’intera procedura ha richiesto circa 30 minuti. I costi per il materiale sono stati di circa 20 €

Uno strato di specchio, un parasole, un microfono, un altoparlante, un ventilatore o un boccaglio sono alcuni dei gadget aggiuntivi utili a dare un tocco unico alle varie iSphere”

© Plastique Fantastique

© Plastique Fantastique

 

Vuoi provare a realizzarne una? Inviaci la foto della tua iSphere!

_____________________________________________________________________________________________________________________________________

 fonte: BerlinoMagazine

Maker Faire Rome – The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazione giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

è organizzato indipendentemente ed opera sotto licenza di
Maker Media inc. È un evento

COSA È MAKER FAIRE

È la più importante manifestazione sull’innovazione. Un evento ricco di invenzioni e creatività, che celebra la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico. È il luogo dove maker, imprese e appassionati di ogni età e background si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte. Riunisce gli appassionati di tecnologia, gli artigiani digitali, le scuole, le università, gli educatori, gli hobbisti, i centri di ricerca, gli artisti, gli studenti e le imprese. Tutti vengono a mostrare le loro creazioni e condividere le loro conoscenze. I visitatori vengono a Maker Faire per “ intravedere” il futuro e trovare l’ispirazione per diventare essi stessi “Makers”.

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy