Tickets coming soon
An event powered by
Cerca
Close this search box.

IL LAVORO GREEN  SARA’ IL NOSTRO FUTURO

 

L’onda verde che ha iniziato a montare con Greta si è rivelata inarrestabile arrivando anche nelle aziende.

 

lavoro Green

Lavoro Green: una realtà in continua crescita

E’ proprio così: crescono sempre più e in modo significativo gli investimenti sull’economia circolare e la sostenibilità ambientale. Tanto da creare nuove figure professionali e fare in modo che la domanda di lavoro viri, per il 35%, sul tema “green”. Come spiega il rapporto GreenItaly di Symbola e Unioncamere presentato il 29 ottobre, secondo cui tra il 2020- 2024 il 38% del fabbisogno delle professioni richiederà proprio competenze di questo tipo.

Il Rapporto GreenItaly 2020

La “fotografia” scattata dal rapporto è quella di un Paese in cui ormai ben 432 mila imprese hanno investito negli ultimi cinque anni in prodotti e tecnologie “green”. Cioè efficienza energetica, fonti rinnovabili, taglio dei consumi di acqua e rifiuti, riduzione di sostanze inquinanti.

 

 

Oltre 3 milioni i lavori green

Investimenti che ovviamente sono accompagnati da una ricerca costante di competenze specializzate. “Nel 2018 il numero dei lavori green in Italia ha superato la soglia dei 3 milioni” –  si legge nel rapporto. Per l’esattezza si parla di 3.100.000 unità, che corrisponde al 13,4% del totale dell’occupazione complessiva. Un’occupazione specializzata che già nel 2018 è cresciuta rispetto al 2017 con un incremento del 3,4% rispetto al +0,5% delle altre figure professionali.

Gli eco – investimenti

Ma la conferma della sensibilità al tema, soprattutto da parte delle nuove generazioni, arriva anche da un altro dato: tra le imprese guidate da under 35, il 47% ha fatto eco-investimenti, contro il 23% delle over 35.

Vuoi approfondire? Scarica la ricerca QUI

Come aumentare questo trend?

La rivoluzione green comincia soprattutto dalle piccole cose, da un consumo responsabile e dall’incontro tra domanda e offerta. Il primo settore interessato è quello che riguarda ciò che serviamo in tavola ogni giorno sulle nostre tavole: il cibo.

AgriFuture: il contest che aiuta a far emerge imprese e lavori green!

 

AgriFuture immagine promo
AgriFuture

Per aiutare questa piccola rivoluzione sempre più imprese devono mettersi al passo con questo cambio di paradigma: per questo motivo ci rivolgiamo alle imprese che operano nell’intera filiera agroalimentare proponendo il contest AgriFuture, organizzato in collaborazione con Segretariato Italiano di Prima e il Santa Chiara Lab dell’Università di Siena,  rivolto agli innovatori che, nel settore, hanno sviluppato soluzioni all’insegna della sostenibilità e dell’economia circolare. Il contest  porta le migliori pratiche italiane a Expo Dubai 2020!

Trovi informazioni e regolamento di partecipazione qui. Hai tempo fino al 22 novembre per partecipare!

 


 

Maker Faire Rome – The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Vuoi scoprire in anteprima tutte le novità di #MFR2020? Seguici sui nostri social e iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse!