Maker Faire Rome, cronache dal Main Stage | Make To Care

MAKE to CARE è un contest ha una missione: far emergere e facilitare la realizzazione, nonché la diffusione, di soluzioni innovative e utili ad incontrare i bisogni reali delle persone affette da qualunque forma di disabilità, intesa come qualsiasi diminuzione marcata della qualità della vita a causa di patologie e eventi traumatici. Il contest è promosso da Sanofi«Maker startup e innovatori riescono concretizzare soluzioni per le persone affette da disabilità» ha spiegato Filippo Cipriani di Sanofi. Sono stati 11 i  progetti arrivati in finale.  Da 11 diventano sei, che saranno di fronte ad una commissione di valutazione. Il 27 ottobre la commissione di valutazione decreterà i vincitori. Fabio Gorrasi sarà il capo della giuria. AbleUpp, Calliope, Camera Libera Tutti del Fab Lab Parma, in collaborazione con Hackability, DoMoMea, Exos Armor, Green Mobility & Inclusion, Kimap, Leggo Facile, SayEye (di Open Dot), SwimAble, Yup! Your Unique Power

LEGGI ANCHE: A MFR 2021 LA SESTA EDIZIONE DEL CONTEST MAKE TO CARE!

 

LEGGI ANCHE: “Vi racconto com’è nato Make to Care”. Intervista a Fabio Gorrasi

 

LEGGI ANCHE: «Io, maker e scrittore, vi racconto la Packaging Valley del 2064»

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy