“Recycle Your Electricals”: donare una seconda vita agli oggetti elettronici si può!

E’ partita a Glasgow ed è stata subito un successo: stiamo parlando di “Recycle Your Electricals”, l’iniziativa che ha permesso di recuperare oltre 1000 computer

 

Ridurre lo spreco di rifiuti elettronici dando loro “una seconda possibilità”, donandoli a chi non ha sufficienti risorse economiche per acquistarli in negozio. E’ questo il senso di “Recycle You Electricals“, campagna di sensibilizzazione volta a riparare e a riciclare vecchi dispositivi come PC, tablet o cellulari,  organizzata dall’organizzazione no – profit Material Focus

 

Credits: CrowboroughLife.com

 

  • Contro lo spreco e l’inquinamento ambientale: riciclare per donare

 

E’ proprio così: “Recycle Your Electricals” è nata non soltanto per recuperare oggetti che sarebbero altrimenti stati dismessi ma anche per consentire a persone e famiglie meno abbienti di poter accedere alla tecnologia.

Un tecnologia oggi sempre più necessaria – nel Regno Unito si stima che ogni famiglia abbia almeno venti dispositivi elettronici che non usa, pronti per essere gettati – ma altrettanto dannosa se non accuratamente smaltita: ecco perché il team di Material Focus, insieme a numerose associazioni, negozi di riparazione e con l’ausilio del consiglio comunale di Glasgow è riuscita a prevenire – attraverso la nobile iniziativa – che innumerevoli oggetti potessero disperdersi nell’ambiente. Quello dei rifiuti elettronici è, infatti, uno dei più gravi problemi mondiali:  Estrarre i materiali necessari a costruirli ha enormi costi economici, ambientali e sociali e il loro smaltimento non è da meno. 

Raccoglierli, sistemarli e rivenderli a basso prezzo o donarli è una delle soluzioni che consente di risparmiare l’estrazione di minerali rari, ridurre le emissioni di CO2 e consentire a tutti di disporre di strumenti tecnologici.

 

Recycle Your Electricals.
Credits: recycleyourelectricals.org.uk

 

  • “Recycle Your Electricals”: l’unione fa la forza!

 

Oggi la campagna sta riscuotendo un grandissimo successo e a parlare sono i numeri: quasi 130mila persone hanno aderito portando i loro vecchi rifiuti elettronici in oltre 2500 punti di raccolta e sono stati già donati mille computer a famiglie che non hanno accesso a Internet. Contemporaneamente, sono state risparmiate circa 250 tonnellate di CO2 che altrimenti sarebbero state immesse in atmosfera. “Per troppo tempo, i consumatori sono stati accusati di non riutilizzare e riparare abbastanza, ma non esistono sistemi per consentire loro di fare scelte migliori”, ha spiegato Sophie Unwin, direttore di Remade Network, associazione che partecipa alla campagna.

 
L’iniziativa ha dimostrato, dunque, l’importanza della collaborazione tra cittadini, imprese, associazioni e organi politici per far fronte a problemi gravi e diffusi come quello dell’inquinamento ambientale e dello spreco delle risorse.
 
 
Fonte: GreenMe
 

 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy