RE:HUMANISM 2 | RE:DEFINE THE BOUNDARIES a MFR2020

Re:Humanism, il premio dedicato al rapporto tra arte contemporanea e AI, presenta tre talk a Maker Art by Maker Faire Rome 2020

 

Re:Humanism è un premio dedicato al rapporto tra arte contemporanea e intelligenza artificiale promosso dall’omonima associazione culturale 

Giunto alla sua seconda edizione, il premio vuole incentivare la riflessione sullo sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale sostenibili e human-centered.

La seconda edizione ha come tema Re:define the boundaries e prevede 5 categorie:

  • Corpo e identità
  • Antropologia dell’intelligenza artificiale
  • Politiche e abusi
  • Machine Learning, robotica e computer vision
  • Visioni per il futuro del pianeta

In occasione di Maker Art 2020, sezione di Maker Faire Rome dedicata interamente al rapporto tra arte, scienza e tecnologia, Re:Humanism propone una serie di talk dedicati all’esplorazione dei temi della call for artists ma utili a tutti coloro che vogliano meglio esplorare l’universo e gli impatti delle tecnologie di intelligenza artificiale.

Il programma dei talk Re:Humanism a Maker Faire Rome 2020 

Venerdi 11 dicembre

12.00 – 13.00  Rethinking the body and identity in the age of artificial intelligence

  • Intro: Daniela Cotimbo
  • Modera: Federica Patti
  • Ospiti: fuse*, The Cool Couple

 

 

Come cambiano i concetti di corpo e identità alla luce delle nuove scoperte in ambito scientifico e tecnologico. Quale ruolo ha l’AI in questi cambiamenti?
Questo è uno dei temi alla base della seconda edizione di Re:Humanism, il premio dedicato al rapporto tra arte e intelligenza artificiale.

Il panel ha l’obiettivo di inquadrare le principali trasformazioni che l’universo delle tecnologie di intelligenza artificiale ha apportato nelle pratiche artistiche contemporanee con particolare riferimento alla performance e a tutti quegli approcci che identificano il corpo come luogo di esplorazione dell’identità.

Sabato 12 dicembre

12.00 – 13.00 Poetics and politics of artificial intelligence

  • Modera: Daniela Cotimbo
  • Ospiti: Valentino Catricalà, Marco Mancuso, Domenico Quaranta, Elena Giulia Rossi, Valentina Tanni

 

 

In che modo una tecnologia come l’intelligenza artificiale sta impattando sulle nostre vite e come reagiscono gli artisti contemporanei a tali cambiamenti?
Ne parliamo in una tavola rotonda con i principali esperti italiani del rapporto tra arte e media tecnologici finalizzata ad esplorare fenomeni estetici e implicazioni socio-culturali delle tecnologie di IA. L’evento, curato dall’ Associazione Culturale Re:humanism, ha lo scopo di offrire spunti di riflessione

tematici per artisti e ricercatori che volessero partecipare alla seconda edizione del Re:humanism Art Prize ma anche per tutti coloro che sono interessati ad esplorare questa relazione da un diverso punto di vista.

Domenica 13 dicembre

11.00 – 12.00 Artificial Intelligence technologies in Contemporary Art: AI, Labour and Gender bias

  • Intro: Daniela Cotimbo
  • Modera: Arianna Forte
  • Ospiti: Diletta Huyskes, Elisa Giardina Papa

 

 

Il talk indaga come la diffusioni dei sistemi tecnologici di Intelligenza Artificiali influenzano a livello esistenziale le vite delle persone, le loro abitudini e ancora di più il loro lavoro. Il focus verrà posto su come i pregiudizi di genere vengono perpetrati nel rapporto uomo- macchina e come anche nel lavoro automatizzato delle AI il punto di vista femminile sia stereotipato.
Il tema verrà affrontato confrontando il punto di vista di un artista internazionale che incentra la sua recente produzione sulle attività umane al servizio dell’Intelligenza Artificiale e una filosofa specializzanda in etica delle tecnologie, con particolare attenzione al rapporto tra intelligenza artificiale, big data e pregiudizi di genere.

 

Scopri la sezione Maker Art di Maker Faire Rome 2020: artisti e curatori italiani e internazionali si confrontano, performano, esplorano le intersezioni tra arte, scienza e tecnologia e gli impatti di queste relazioni sul pensiero e sulla società contemporanei.

Dall’11 al 13 dicembre, online su www.makerfairerome.eu

La partecipazione e’ gratuita.

 

UNTIL WE MEET AGAIN


 

Maker Faire Rome – The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter:ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Maker Faire Rome 2020 Partner

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD TECHNICAL PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy