Wunderwuzzi, un modo semplice per creare i primi robot

Wunderwuzzi, un modo semplice per creare i primi robot

robot

Un piccolo motore vibrante imprime il movimento ad un micro-robot facile da assemblare anche per i bambini più piccoli

I robot Wunderwuzzi sono una semplice introduzione all’entusiasmante mondo della robotica per bambini e adolescenti.

Chiunque può costruire il proprio piccolo robot e portarlo a casa propria, ma non è tutto. Con un piccolo supplemento, infatti, chi sceglie i robot Wunderwuzzi può anche partecipare ai workshop “drop-in”: appena un partecipante va via, c’è posto per un nuovo bambino.

I robot “spazzolino” sono sviluppati appositamente per i bambini delle scuole elementari e possono essere assemblati senza necessità di utilizzare strumenti aggiuntivi. Ciò è reso possibile dall’alloggiamento stampato in 3D, che funziona come un sistema di aggancio-

Per l’assemblaggio, quindi, non sono necessarie conoscenze pregresse particolari.

I robot appartengono alla famiglia dei cosiddetti vibrobots, con un piccolo motore vibrante che trasmette il movimento al robot.

Non appena una batteria a bottone viene inserita nell’alloggiamento stampato in 3D, il robot parte, superando abilmente qualsiasi ostacolo.

Chi li ha progettati

Erkin Bayirli, nato nel 1981 a Vienna, è laureato in architettura presso l’Università di Tecnologia di Vienna e ha lavorato per diversi anni in vari uffici di progettazione edilizia. Ha organizzato eventi nel campo dell’architettura e ha contribuito a vari workshop, collaborando con diverse associazioni. Si è classificato al primo posto al RobotChallenge 2011 nella disciplina dell’Esposizione Freestyle e ha esposto i suoi lavori in Austria e in altri paesi come Francia, Germania, Norvegia e Indonesia.

Oggi organizza workshop robotici per bambini e adolescenti e vende kit di costruzione per robot.

L’entusiasmo per la robotica arriva da bambini

L’inventore di questi simpatici robottini è convinto che l’entusiasmo per la disciplina vada costruito sin da bambini. Per questo è importante mostrare subito loro le prospettive future per aiutarli a costruire una carriera in questo settore.

 

IN COLLABORAZIONE CON NINJA.IT

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Robot Cosa è Maker Faire

È la più importante manifestazione sull’innovazione. Un evento ricco di invenzioni e creatività, che celebra la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico. È il luogo dove maker, imprese e appassionati di ogni età e background si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte. Riunisce gli appassionati di tecnologia, gli artigiani digitali, le scuole, le università, gli educatori, gli hobbisti, i centri di ricerca, gli artisti, gli studenti e le imprese. Tutti vengono a mostrare le loro creazioni e condividere le loro conoscenze. I visitatori vengono a Maker Faire per “ intravedere” il futuro e trovare l'ispirazione per diventare essi stessi “Makers”.

 

© 2020 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy