Dall’8 al 12 aprile si balla a suon di innovazione: la III Edizione della #rsw19 è in arrivo con un programma ricchissimo! 

 

La terza edizione della Rome Startup Week torna dall’8 al 12 aprile: scopri il programma completo!

 

Scuola e formazione, innovazione sociale, riforme strutturali per l’ecosistema startup, internazionalizzazione, giovani talenti alla prova dell’avventura imprenditoriale: sono alcuni focus della III Edizione della Rome Startup Week 2019, il grande evento che si rivolge a pubblici differenti – grazie a differenti tipologie di appuntamenti fra conferenze, workshop, masterclass, competizioni tra le startup –  in programma dall’8 al 12 aprile all’interno dei cinquemila metri quadri del Prati Bus District.  

Gli obbiettivi? Anch’essi molteplici: valorizzare l’interconnessione tra scuole italiane e internazionali presenti sul territorio per promuovere progetti di formazione che guardino alle nuove dinamiche del lavoro; costruire una rete forte tra istituzioni accademiche e grandi imprese italiane o estere presenti in Italia; dialogare attivamente con le Istituzioni – dal livello municipale a quello nazionale ed europeo – per pianificare una strategia condivisa di supporto alle imprese innovative. Ma anche stimolare le persone, i centri di formazione, le Istituzioni, i professionisti, promuovendo conoscenze e attitudini necessarie alla nuova cultura d’impresa. “Roma Startup è convinta che l’innovazione e il venture business non possano più essere visti come un esotico paesaggio che fa da sfondo alla tradizionale economia d’impresa – afferma Gianmarco Carnovale, Presidente di Roma Startup, presentando la Week 2019 – L’innovazione deve diventare la priorità delle politiche pubbliche e delle iniziative private del Paese. Perciò vogliamo portare alla ribalta i progetti di giovani imprenditori, con i loro talenti, facendoli incontrare con esperti, investitori, grandi gruppi, in grado di trasformare un’ispirazione in un’attività solida e scalabile. La Week vuole ampliare le conoscenze e gli orizzonti delle persone, cercando di rendere tutti più consapevoli dei mutamenti dell’ecosistema imprenditoriale globale”.

 

Rome Startup Week 2019: il programma della III Edizione 

 

Le edizioni 2017 e 2018 hanno visto una crescente affluenza di addetti ai lavori e una vasta partecipazione di pubblico, a testimonianza della domanda di momenti dedicati al dibattito sulle nuove tecnologie e sulle imprese innovative. La terza edizione della #rsw è quella del consolidamento del festival nel panorama italiano ed europeo, grazie al lavoro di relazione che si sviluppa lungo il corso dell’anno con partner nazionali e internazionali. La #rsw19 si snoderà in oltre 40 eventi che uniranno centinaia di operatori privati e pubblici per valorizzare i progetti esistenti e costruire nuove opportunità per il territorio e il Paese. Oltre all’Italia, sono più di 20 gli Stati da cui provengono startup, investitori e speaker: Bielorussia, Brasile, Cile, Colombia, Corea del Sud, Estonia, Francia,  Germania, Giappone, Gran Bretagna, Kenya, India, Israele, Lettonia, Lituania, Norvegia, Perù, Romania, Slovenia, Stati Uniti, Tunisia. Le 5 giornate della #rsw19 disegnano volutamente l’intero percorso imprenditoriale di una startup: dall’idea iniziale al go-to-market del progetto.

Ogni giornata è dedicata a un’area tematica:

 

  • lunedì 8 aprile:Talenti&Educazione

l debutto della #rsw19 si concentra sull’importanza del sistema scolastico e dell’universo accademico proponendo idee per far incontrare talenti e competenze con il mercato in cambiamento. Tra gli appuntamenti della giornata: la Conferenza d’Apertura nella quale si confronteranno i rappresentanti istituzionali coinvolti nell’evento; “Unicorn Hunters” – un’incontro tra grandi imprenditori e una platea di studenti da scuole e università – che, sullo stile dei talk motivazionali, permetterà agli ospiti di raccontare le proprie esperienze di successo per ispirare giovani imprenditori in erba;  La conferenza “L’avvenire di Scuola, Università e Ricerca“, un’occasione per raccontare le iniziative per formare gli studenti alle nuove professioni assieme a docenti universitari, ricercatori e imprenditori; l’evento “Epic Fail – Global Shapers Rome in collaborazione con il gruppo Global Shapers del World Economic Forum di Roma, e l’incontro con “SingularityU Rome”, chapter locale della community internazionale nata all’interno della NASA.

 

  • martedì 9 aprile: Nuove Industrie&Competenze 

Blockchain, Growth Hacking, criptovalute, nozioni essenziali per creare una startup: il 9 aprile sarà consacrato alle competenze con più di 10 appuntamenti formativi che si snoderanno dalla mattina alla sera. Occhi puntati sui comparti più coinvolti dai cambiamenti tecnologici – come il turismo, la filiera del cibo e dell’agroalimentare, le telecomunicazioni alla prova del 5G – senza dimenticare il fondamentale rapporto tra innovazione e sviluppo sociale. Anche la filiera innovativa non sfugge a questa dinamica e le imprese innovative fondate dalle donne sono meno di un quinto rispetto al totale. Ma le cose possono cambiare grazie alla spinta evolutiva dell’ecosistema startup: ospite della giornata Jill Morris, Ambasciatrice Britannica in Italia e San Marino, molto impegnata sul fronte della parità di genere nell’economia e nell’industria tech, che interverrà nella conferenza “Women Empowerment through Innovationdelle ore 11.00. 

 

  • mercoledì 10 aprile: Politiche&Ecosistemi

Il 10 aprile è dedicato alla dimensione politica e amministrativa: l’innovazione non è un gesto isolato, ma un’atmosfera culturale. La giornata ospiterà la seconda edizione di “Open Government Strategies, l’iniziativa di Roma Startup nata nel 2018 per dialogare con le Istituzioni – a partire dalla PA –  e stimolare tutti gli attori in gioco per un efficace supporto alle startup e che sarà aperta da Flavia Marzano, Assessora per Roma Semplice del Campidoglio. Durante la giornata particolare attenzione sarà dedicata alle nuove misure del Governo per stimolare l’ecosistema startup: il “Fondo Nazionale per l’Innovazione” – ovvero il Fondo dei Fondi che potrà investire direttamente nelle startup e che avrà sede a Roma – accompagnato da altre azioni importanti per ridefinire la filiera. 

 

Conferenze, workshop, masterclass, competizioni tra le startup: c’è spazio per tutti alla #rsw19

 

  • giovedì 11 aprile: Investitori&Grandi Gruppi 

L’11 aprile saranno di scena i grandi gruppi e gli investitori, i partner principali per la crescita delle startup. La giornata vedrà la terza edizione dell’Open Innovation Summit,una riunione/conferenza dedicata al rapporto tra giovani imprese, innovazione e grandi organizzazioni, dove parlare delle iniziative per favorire la connessione tra società consolidate e nuove idee e che sarà introdotta da Augusto Coppola, Managing Director Luiss Enlabs e Stefano Mainetti, CEO di Polihub. 

 

  • venerdì 12 aprile: Palcoscenico alle Startup.

Il 12 aprile, la #rsw19 accende tutta la luce sulle startup, celebrando in serata i vincitori della seconda edizione della “Gladiator Challenge e quelli dell’inedita “Diplomatic Challenge. La Gladiator Challenge, che nella mattina presenta i propri concorrenti, è una pitch competition tra startup idea-stage che siano prive di ricavi e non abbiano ricevuto finanziamenti superiori ai 100.000 euro: Roma Startup anche quest’anno ha realizzato una call per la presentazione dei progetti, selezionando i migliori e facendoli arrivare alla Week, dove i founder avranno l’occasione di presentare la loro idea a una platea di investitori italiani e internazionali, oltre che a un pubblico di appassionati di innovazione. La giuria, composta da specialisti e manager, attribuirà i riconoscimenti in serata.

 

Scopri l’Agenda completa della Rome Startup Week qui e segui l’hashtag ufficiale #rsw19!

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Maker Faire Rome 2020 Partner

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

IN PARTNERSHIP CON

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

BRONZE PARTNER

FAN PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

© 2020 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy