Quando Intelligenza Artificiale e Democrazia lavorano insieme, lo sviluppo del mondo hi – tech diventa sostenibile e condivisibile

 

Innovazione tecnologica come cambio radicale di paradigma: punti di vista nuovi ed estremamente concreti al servizio dell’umanità. Smart City di nuova generazione, automazione human centered, big data capaci di arricchire la creatività umana e data lake da cui emergono trend e fenomeni fino ad ora invisibili, grazie all’Intelligenza artificiale: a Maker Faire Rome 2021 Alan Advantage porta le sue visioni per AI e nuovo umanesimo.

 

Anche quest’anno, per il settimo anno consecutivo, Alan Advantage è partner orgogliosa di Maker Faire Rome – The European Edition. La società, specializzata in consulenza per l’adozione di tecnologie di intelligenza artificiale e business strategy, ha deciso, per questa edizione di “rinascita”, di “portare in fiera” quattro fiori all’occhiello del suo network di startup innovative, che fanno dell’innovazione una soluzione a problematiche sistemiche sentite a livello globale ma dal forte impatto nel quotidiano.

Il periodo buio da cui stiamo uscendo non ha potuto che confermare un assioma: i concetti di cambiamento e innovazione sono legati a doppio filo.

Non c’è innovazione se non si accoglie il cambiamento, se non si cambia punto di vista e, di conseguenza, visione delle cose. Una soluzione è realmente innovativa se riesce a far scoprire strade e soluzioni nuove, diverse e migliori, se risolve un problema che credevamo irrisolvibile e, se le strade e le soluzioni che offre sono human centered e basate sul concetto di society in the loop”, allora l’innovazione sarà anche foriera di democratizzazione e miglioramento della società in cui viviamo.

 

 

Ecco alcuni highlights della presenza di Alan Advantage a Maker Faire Rome 2021

 

  • Animable: la vera innovazione dei video data-driven

 

Animable by Hueval a Maker Faire Rome 2021

 

Animable by Hueval è la piattaforma di video marketing Data-Driven per la produzione automatica di video dinamici. Grazie alla sua tecnologia basata su Intelligenza Artificiale, crea video personalizzati sugli interessi di target iper specifici. Cosa è un video “data-driven”? É un video dinamico che permette di automatizzare la creazione di grandi quantità di filmati grazie alla variazione e alla personalizzazione dei dati partendo da un unico asset.

I campi di applicazione sono pressoché infiniti, ma facciamo un esempio in campo Marketing: non esiste una campagna pubblicitaria performante che, ad oggi, non si basi sui video. Rendere efficaci e ingaggianti i video per una grande mole di contatti è però un’impresa ardua, faticosa e costosa, impossibile da replicare in massa manualmente. Animable crea video customizzati e indirizzati ad ogni singolo contatto con le sue peculiari caratteristiche che diventeranno parte integrante della storia. Con Animable, anche la personalizzazione è su larga scala: i video su misura cattureranno l’attenzione degli utenti come mai visto prima.

 

 

  • Automazione Human Centered con Claudio di Automyo 

 

A Maker Faire Rome 2021 arriva Automyo, la startup nata per sviluppare un’offerta italiana per le automazioni di processi aziendali.

 

Automyo è una startup innovativa fondata a gennaio 2020 con lo scopo di sviluppare un’offerta italiana per le automazioni di processi aziendali.

Una soluzione per migliorare il flusso di lavoro quotidiano in azienda in ottica human-centered: la sfida è affidare ai “Virtual Employee” tutti i compiti ripetitivi, spesso noiosi e demotivanti per gli esseri umani, aumentando al tempo stesso l’affidabilità e la precisione dei risultati.

Il vantaggio che Automyo vuole offrire ai propri clienti è un aumento dell’efficienza, permettendo un’allocazione più intelligente e precisa di budget e risorse ad attività a più alto valore aggiunto.

Il prodotto di punta della startup è Claudio, un tool di automazione che permette, in maniera facile e veloce, di creare dei flussi di lavoro automatici tra le diverse applicazioni aziendali. La possibilità di personalizzare questi flussi, senza dover conoscere dei linguaggi di programmazione, permette alle varie figure professionali presenti nelle aziende di velocizzare il proprio lavoro e ridurre la percentuale di errore.

 

  • La smart city a misura d’uomo by Sensoworks

 

Presentato nell’edizione 2020 di Maker Faire Rome all’interno del Main Channel, oggi Sensowork torna in fiera con il progetto “Sensoworks Smart City”: un unico ecosistema nel quale le piattaforme software e i dispositivi connessi — includendo anche lampioni intelligenti, automobili, wearables e smartphone — interagiscono con le attività quotidiane della città, dallo “smart parking” alla raccolta dei rifiuti (smart waste management), dal supermercato intelligente allo “smart hospital”, con un’attenzione particolare verso la riduzione delle emissioni e dell’inquinamento dovuti a traffico e ricerca dei parcheggi.

 

Sensoworks Smart City, per migliorare drasticamente la qualità della nostra vita.

 

L’obiettivo è il miglioramento drastico della qualità della nostra vita

 

Nelle città circolari re-immaginate da Sensoworks, l’Internet delle cose (IoT) raccoglie le informazioni e le trasferisce ai sistemi di intelligenza artificiale (IA), che le elaborano riuscendo così ad anticipare i bisogni degli abitanti. La missione

Sensoworks è creare una città e infrastrutture più intelligenti e circolari. Le tecnologie, basate sull’IoT e potenziate da algoritmi, ci aiutano a disegnare il nostro futuro.

 

  • Big Data e AI: con Summ.AI scopri il trend che non ti aspetti

 

 

Scopri i trend più imprevedibili grazie a Summ.AI!

 

La dirompente digitalizzazione del reale sta continuamente producendo una sconfinata quantità di dati che la mente umana non può processare in modo autonomo e completo. Grazie alla correlazione di dati provenienti da fonti molto eterogenee e diversificate ma appartenenti allo stesso dominio è possibile focalizzare pattern, individuare trend, scoprire fenomeni altrimenti non comprensibili da attività di analisi e indagine manuali.

Summ.AI utilizza avanzate tecniche di intelligenza artificiale, machine learning e deep learning per acquisire informazioni in specifici campi, ne struttura ontologie e significati e correla le principali fenomenologie. I data brick costruiti e memorizzati nel data-lake proprietario costituiscono un asset tecnologico determinante per creare conoscenza e fornire flussi di dati strutturati e visualizzazioni interattive.

 

Perché Summ.AI? 

 

  • Aziende di consulenza e clienti finali non hanno vantaggio competitivo e competenze per l’acquisizione massiva dei dati necessari ai propri core business;
  • Il dato ha maggiore valore quando è corretto, aggiornato e messo in correlazione continua con altre sorgenti;
  • La conservazione degli open data puliti e arricchiti su soluzioni Cloud assicura la maggiore sicurezza e i minori costi di manutenzione.

 

 

Scopri Alan Advantage a Maker Faire Rome 2021

 

Alan Advantage è una Consulting Firm molto attiva nel mondo delle startup innovative, sia come Business Angel che come Startup Studio per offrire ai propri clienti consulenza strategica nei processi di innovazione. Il suo approccio al Mercato si fonda sui fondamenti culturali del programma Re:Humanism che mette sempre gli esseri umani e la società al centro del progresso basato sull’adozione di tecnologie.

Se conosci già Alan Advantage sarà una piacevole conferma; se non ancora, ti stupirà: vieni a scoprire un’azienda che crea futuro possibile a Maker Faire Rome 2021 dall’8 al 10 ottobre.

 

Acquista online il tuo biglietto per il Gazometro Ostiense! Vuoi vivere Maker Faire Rome da remoto? Registrati gratuitamente alla nostra nuova piattaforma digitale!

 


 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter :ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

è organizzato indipendentemente ed opera sotto licenza di
Maker Media inc. È un evento

COSA È MAKER FAIRE

È la più importante manifestazione sull’innovazione. Un evento ricco di invenzioni e creatività, che celebra la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico. È il luogo dove maker, imprese e appassionati di ogni età e background si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte. Riunisce gli appassionati di tecnologia, gli artigiani digitali, le scuole, le università, gli educatori, gli hobbisti, i centri di ricerca, gli artisti, gli studenti e le imprese. Tutti vengono a mostrare le loro creazioni e condividere le loro conoscenze. I visitatori vengono a Maker Faire per “ intravedere” il futuro e trovare l’ispirazione per diventare essi stessi “Makers”.

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy