Anche il calcio ha la sua piattaforma streaming: arriva FIFA+

Anche il calcio in TV verso la disintermediazione: arriva fifa+

FIFA+ e’ la nuova piattaforma che trasmetterà le partite gratuitamente

 

C’è un nuovo servizio di streaming sui nostri schermi e porta con sé un nome molto illustre, quello della FIFA. FIFA+ è il nome, infatti, della nuova piattaforma di streaming per guardare partite in diretta, documentari e tanto altro. Ed è GRATUITA.

Anche FIFA, quindi, si orienta verso la totale disintermediazione: gli appassionati di calcio in futuro potranno abbonarsi a questa piattaforma, che diventerà a pagamento, e godersi il loro spettacolo senza dover più passare da un intermediario che compri i diritti e li rivenda tramite i suoi abbonamenti.

screenshot FIFA+

Il trend della disintermediazione si allarga anche al calcio

Si può parlare di una sorta di rivoluzione del modo di trasmettere i contenuti legati allo sport più seguito a livello globale? Sì, soprattutto perché sulla nuova piattaforma c’è la firma della federazione internazionale che gestisce, appunto, il calcio. Nasce oggi ufficialmente FIFA+, la nuova casa gratuita dello sport, a partire – ovviamente – dalle partite.

La piattaforma, che dispone di grandi budget, rappresenta sicuramente un momento di svolta nella modalità di distribuzione e fruizione dei contenuti sportivi: un nuovo importante rivale per i servizi di streaming che sono arrivati a dominare il mercato negli ultimi anni.
 
Immagine: FIFA+

Le caratteristiche di FIFA+

FIFA+, si legge nel comunicato stampa ufficiale, è una piattaforma digitale che consente agli appassionati di sentirsi ancora più vicini allo sport che amano. Il servizio è gratuito e offre un catalogo particolarmente ricco di contenuti: partite in diretta, notizie, approfondimenti, tornei, video, giochi interattivi e tanto altro ancora.

Di seguito le parole di Gianni Infantino, presidente della FIFA:

FIFA+ rappresenta il prossimo passo nella nostra visione per rendere il calcio veramente globale e inclusivo, e sostiene la missione principale della FIFA di espandere e sviluppare il calcio a livello globale. Questo progetto rappresenta un cambiamento culturale nel modo in cui diversi tipi di tifosi di calcio vogliono connettersi ed esplorare questo sport.

La parte più interessante dell’intera offerta è – per molti – il pacchetto di partite dal vivo.  Entro la fine del 2022 FIFA+ trasmetterà in streaming l’equivalente di 40.000 partite in diretta all’anno, con copertura dei campionati più importanti d’Europa,  da 100 associazioni membri in tutte e sei le confederazioni, di queste, 29.000 sono partite maschili e 11.000 partite femminili.

Calcio ma anche contenuti originali

Inoltre, FIFA+ prevede anche tutto un catalogo di altri contenuti, gli “Originals”, ovvero contenuti realizzati proprio per FIFA+: documentari, docuserie, talk show e cortometraggi.

Immagine: FIFA+

 

I primi titoli annunciati sono:

  • Ronaldinho: The Happiest Man in the World – docufilm esclusivo di 90 minuti che racconta l’ascesa del calciatore più felice al mondo, dalle strade del Brasile fino a diventare uno dei i calciatori più amati. Presenti Lionel Messi, Frank Rijkaard e Carles Puyol, che hanno raccontato cosa ha significato la loro esperienza al fianco della leggenda Ronaldinho.
  • Captains: Season 1 – serie in otto stagioni che segue da vicino sei colonne delle rispettive nazionali nell’avvicinamento ai mondiali Qatar 2022: Luka Modrić (Croazia), Pierre-Emerick Aubameyang (Gabon), Brian Kaltak (Vanuatu), Andre Blake (Giamaica), Hassan Maatouk (Libano) e Thiago Silva (Brasile).
  • Dani Crazy Dream – sei episodi da mezz’ora ciascuno in cui Dani Alves, il calciatore più titolato nella storia del calcio, racconta il suo percorso di avvicinamento a Qatar 2022.
  • Croatia: Defining a Nation – docufilm che racconta come un gruppo di amici ha raggiunto l’apice attraverso il calcio diventando delle leggende che rappresentano il proprio Paese nel mondo.
  • Golden Boot – docuserie da quattro episodi da 48 minuti in cui vengono intervistati i più grandi goleador della storia dei mondiali: primo episodio con Ronaldo Il Fenomeno.
  • HD Cutz – docuserie in otto stagioni con Sheldon Edwards, l’acconciatore di calciatori come Paul Pogba e Antonio Rüdiger, che parla di cibo, moda, musica e, a volte, di calcio.
  • Icons – docuserie da cinque episodi da 26 minuti in cui le calciatrici Wendie Renard, Lucy Bronze, Asisat Oshoala, Carli Lloyd e Sam Kerr raccontano il loro percorso di avvicinamento ai campi in erba.
  • Academies – tre episodi da mezz’ora ciascuno per osservare da vicino le più grandi cantere al mondo: prima stagione in compagnia del settore giovanile dell’Anderlecht.

FIFA+ è attualmente disponibile in cinque lingue (inglese, francese, tedesco, portoghese e spagnolo), altre se ne aggiungeranno nei prossimi mesi. Stando a quanto dichiarato, l’italiano sarà tra le prime ad essere inserite.

fonte: FIFA comunicato stampa / Guri HITech / Smartworld

immagine di copertina: FIFA


Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben nove edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

è organizzato indipendentemente ed opera sotto licenza di
Maker Media inc. È un evento

COSA È MAKER FAIRE

Maker Faire Rome è un evento che facilita e racconta l’innovazione tecnologica connettendo le persone e le idee. Una piattaforma in grado di coinvolgere gli appassionati di innovazione in percorsi di co-progettazione, apprendimento, formazione e matchmaking. La manifestazione vuole diffondere la cultura dell’Open Innovation consentendo al sistema produttivo di ricorrere a idee, soluzioni, strumenti e competenze tecnologiche che arrivano dall’esterno e dal basso, attraverso una connessione virtuosa tra innovatori, creativi, startup, aziende, studenti, università e istituti di ricerca. Maker Faire Rome è il luogo in cui i protagonisti dell’innovazione europea si incontrano, si confrontano, scoprono le novità e fanno affari.

© 2022 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy