Il Junior Design Lab dell’ ADI Design Museum ha pensato ad un modo diverso di trascorrere i pomeriggi di festa

Un modo diverso di intrattenere i bambini durante la vacanze scolastiche: 6 sfide di design super divertenti per stimolare la loro creatività

 

Per queste vacanze di Natale, il #JuniorDesignLab dell’ ADI Design Museum di Milano ha pensato ad un modo diverso di passare i pomeriggi di festa.

Le vacanze scolastiche sono iniziate e per almeno due settimane i bambini saranno a casa da scuola. Ma, mentre in estate possono uscire, correre, sfogarsi e divertirsi, durante l’inverno le possibilità sono decisamente più limitate: se c’è la neve il divertimento è assicurato, ma la pioggia e le pozzanghere di fango piacciono meno ai genitori e, comunque, sfortunatamente non nevica dappertutto e non tutti hanno occasione di uscire.

foto: Hunter Johnson via Unsplash
Se il giorno di Natale e quello della Befana sono ricchi di emozioni per l’atmosfera e i regali sotto l’albero o nel camino, gli altri giorni delle festività di queste settimane rischiano cosi di diventare noiosi per i bambini.

Piccoli designer all’opera: “Operazione Duemilaventidue”

Ecco la soluzione: un progetto di grande qualità, semplice ed efficace per tenere impegnati (e contenti) i piccoli durante le feste e aiutarli a sviluppare le proprie capacità creative e manuali.
Operazione Duemilaventidue è un piccolo quaderno contenente 6 sfide pensate per i piccoli designer che hanno già visitato il Laboratorio al Museo ma anche per tutti coloro che vorrebbero visitarlo o hanno comunque piacere di lavorare di fantasia e creatività.
Pensate per bambini dai 5 ai 10 anni, le ‘missioni’ dell’Operazione Duemilaventi sono l’occasione per ritrovarsi insieme attorno ad un tavolo, giocando con la propria fantasia e condividendo momenti di gioia con i più piccoli.
foto: PACO Design Collaborative

Sei ‘missioni’ speciali

Sei “missioni” che vedono protagonisti gli oggetti iconici del Design Italiano e le capacità progettuali e la creatività dei bambini.
Si va dal riconoscere oggetti che sono entrati a far parte della vita quotidiana o che ancora sono presenti in casa dei nonni, al riconoscere gli stati d’animo rappresentandoli con dei semplici tratti grafici. Fino all’ultima missione: costruire un oggetto con tutti gli oggetti di recupero che si possono raccogliere a Natale. La scatola del pandoro, il tappo dello spumante, la carta dei regali o le confezioni dei giocattoli: tutto può essere utilizzato per dar forma ad una idea.
foto: PACO Design Collaborative
 
foto: PACO Design Collaborative
foto: PACO Design Collaborative

Scopri Operazione Duemilaventi e tutte le altre ‘missioni’ insieme ai tuoi bambini e rivela il designer che c’è in loro; le trovi qui

Condividi le tue creazioni!

Alla fine, ogni bambino è invitato a inviare una foto delle proprie creazione al laboratorio per far parte della raccolta che verrà condivisa sui social.
Trovi tutti i riferimenti qui 

Dove trovare le istruzioni

Operazione Duemilaventidue, tutte le missioni e le informazioni per completarle al meglio sono scaricabili gratuitamente qui 
 

JLAB ADI è un progetto di PACO Design Collaborative

fonte: PACO Design Collaborative

immagini: PACO Design Collaborative