Eventi 2020

Scopri il programma di Maker Faire Rome 2020. Tutti gli eventi che puoi vivere gratuitamente



4link4 design & digital fabrication

Il web meeting si incentrerà sui temi del design, della digital fabrication e della cultura del progetto come motori di innovazione per il Made in Italy. Un incontro critico per capire insieme come il design è riuscito ad essere cerniera tra artigianato e fabbricazione digitale e quali limiti culturali ancora oggi sono da ostacolo ad una rinascita della creatività italiana su i temi di frontiera. Il meeting è rivolto a studenti, professionisti e aziende interessati a capire quali driver dell’innovazione saranno indispensabili per il futuro del comparto Made in Italy

Orari

Venerdì 11 Dicembre

Dalle 10.00 alle 11.00 CET


Evento su digital.makerfaire.eu
4link4 design & digital fabrication

Roberta Truono

Amleto Picerno Ceraso

Founder di Medaarch, Architetto docente di Design Computazionale presso la Federico II di Napoli. Ha insegnato Data Driven Design nel master in Tecnologie Emergenti presso l’Istituto Nazionale di Architettura. Fonda il Mediterranean FabLab, primo fablab del Sud Italia, nel 2012 e BIOlogic, il primo Bio Fablab, nel 2018. É stato direttore del Laboratorio di Design and Research in Advanced Manufacturing di Città della Scienza. I suoi lavori sono stati premiati in ambito internazionale, come progetti visionari e innovativi

Carla Langella

Architetto, Dottore di Ricerca in Tecnologia dell'Architettura. Professore Associato nel settore ICAR/13 (Disegno Industriale) presso il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale (DADI) della Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” dove insegna “Bio-innovation Design” e “Design per la Visualizzazione Scientifica” nel Corso di Laurea Magistrale in Design per l’Innovazione e “Laboratorio di Industrial Design 3” nel Corso di Laurea triennale in “Design e Comunicazione”. Insegna anche “Laboratorio di design del prodotto e della comunicazione 1” presso il Corso di Laurea magistrale in “Design del prodotto e della comunicazione visiva” presso l'Università IUAV di Venezia. Dal 2006 ha fondato e coordina tuttora l’Hybrid Design Lab, un laboratorio di ricerca e formazione il cui obiettivo è quello di investigare le mutue intersezioni tra design e scienza, con particolare interesse per le bioscienze, come biologia, biomeccanica, biomateriali, neuroscienze, e biologia sintetica. Ha scritto numerose monografie, articoli su riviste internazionali e contributi su libri sul rapporto tra design e scienze, sul design della materia e sulla biomimetica. Tra i libri Nuovi paesaggi materici. Design e tecnologia dei materiali (Alinea Editrice, 2003), Hybrid design. Progettare tra tecnologia e natura (FRANCOANGELI, 2007), Design & self-organization. Percorsi sperimentali di intersezione tra Design e Scienza (Marchese Editore, 2012), Design Intersections. Il pensiero progettuale intermedio (Franco Angeli, 2012), Design for Visualization of Science (Digimag, 2019).

Paolo Casicci

Giornalista, quindici anni al Gruppo Espresso dal Venerdì di Repubblica al quotidiano La Repubblica. Oggi scrivo per Interni e sono content curator per aziende, professionisti e istituzioni. Ho fondato lo studio di comunicazione strategica The Design Cut con Laura Traldi e il webmagazine Cieloterradesign. Progetto e curo palinsesti culturali per istituzioni pubbliche e aziende. Insegno cultura del design presso ISIA Roma e l’università La Sapienza di Roma, Comunicazione al Quasar Design Institute e allo Ied di Roma. Sono membro del direttivo di ADI Lazio. Nel 2011 ho scritto Scurriculum, viaggio nell’Italia della demeritocrazia con Alberto Fiorillo (Aliberti).

Roberto Montanari

Roberto Montanari è co‐fondatore e responsabile ricerca e sviluppo di RE:Lab (www.re‐lab.it), una società di oltre 90 persone che dal 2005 si occupa di progettazione, sviluppo e validazione di sistemi interattivi e interfacce utente per il settore dei trasporti, l’ambito industriale, l’ICT e l'elettronica di consumo. Vanta una lunga esperienza in progetti, anche internazionali, finalizzati alla creazione di interfacce utente in grado di conciliare la prospettiva umana e le frontiere più avanzate dello sviluppo tecnologico. È stato visiting professor presso la Design School della Loughborough University (UK) e visiting scholar presso il MIT Media Lab. Attualmente è Professore Straordinario di Interaction Design presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa (Napoli) ed è Direttore tecnico‐scientifico, presso lo stesso ateneo, del Centro di Ricerca Scienza Nuova (www.centroscienzanuova.it), una struttura che ha come obiettivo l'integrazione tra le scienze umane e le nuove tecnologie

Gabriele Pontillo

Gabriele Pontillo è un product designer italiano. Nel 2015 si è laureato con lode in Design per l’Innovazione all’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Presso lo stesso Ateneo, dal 2019 è dottorando di ricerca in Ambiente, Design e Innovazione. Focus principali della sua attività di ricerca sono il design parametrico, il design medicale e l’advanced manufacturing – conoscenze acquisite durante il suo percorso accademico e professionale. Il percorso di dottorato a caratterizzazione industriale gli ha dato la possibilità di svolgere e consolidare la propria attività di ricerca, oltre presso il proprio Ateneo, anche presso l'Escuela Técnica Superior de Ingeniería y Diseño Industrial (Universidad Politécnica de Madrid, Spagna) e un'azienda campana, con sede a Gricignano di Aversa, al fine di progettare un sistema di dispositivi ortopedici innovativi tramite la progettazione parametrica.


Categoria Talk · Type Talk
Back