Eventi 2020

Scopri il programma di Maker Faire Rome 2020. Tutti gli eventi che puoi vivere gratuitamente



Coinvolgimento del paziente nell'era digitale affrontando la sfida Covid-19

Oggi il COVID-19 ci pone di fronte ad una doppia sfida/ opportunità: aumentare il coinvolgimento dei cittadini nella gestione della salute e utilizzare a questo scopo gli strumenti digitali.
Il PHE Model e il relativo strumento psicometrico validato (PHE Scale) permettono – con un contributo scientifico unico nella letteratura internazionale - di profilare da un punto di vista psicologico il livello di engagement dei pazienti, consentendo di cogliere non solo l’esperienza soggettiva di malattia del paziente nella sua complessità e multidimensionalità, ma anche quali aspetti motivazionali ed identitari portano il paziente ad ingaggiarsi o meno nel suo percorso di cura e nella gestione della sua salute, costituendo così una bussola nella scelta degli interventi da mettere in atto nei confronti del paziente stesso.
La PHE Scale è in questo momento in fase di informatizzazione in una Web App.

Orari

Domenica 13 Dicembre

Dalle 11.00 alle 12.00 CET


Evento su digital.makerfaire.eu
Coinvolgimento del paziente nell'era digitale affrontando la sfida Covid-19

Caterina Bosio

Laureata in Psicologia Clinica e della Salute nel 2011 presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nel 2015 ha conseguito il Master di 2 ° Livello presso SDA Bocconi in Health Management (MIHMEP - Master in International Health Care Management, Economics and Policy). Dall'inizio della sua carriera professionale si è occupata di assistenza sanitaria, prima in ricerche di mercato e poi in comunicazione, sia per il medico che per il paziente. Dal 2018 lavora come Project Manager presso il Centro di ricerca universitario EngageMinds HUB.

Guendalina Graffigna

Laureata in Psicologia nel 2003, è ora Professore Ordinario di Psicologia dei Consumi e della Salute presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore dell'EngageMinds HUB - Consumer, Food & Health Engagement Research Center nonché Direttore del Master universitario in Patient Gestione dell'advocacy. Guendalina è anche membro del coordinamento della Scuola di Dottorato in Psicologia e membro del Consiglio di Amministrazione del TROFIC (Transdisciplinary Research In Food Issues Center) della stessa Università. Parallelamente agli impegni accademici, è dal 2016 Direttore del Centro Studi ASSIRM (Associazione Italiana Istituti di Ricerche Sociali e di Mercato). Conta più di 150 pubblicazioni di rilevanza internazionale. Le tematiche affrontate nelle pubblicazioni si sono sviluppate nella prospettiva della psicologia del consumatore e del marketing applicato a tematiche legate alla salute, alla comunicazione sociale, alla condotta alimentare e all'impatto delle nuove tecnologie (soprattutto Internet) sui consumi e sulle ricerche di mercato. Secondo lo Scopus Scientific Database (https://www.elsevier.com/solutions/scopus) è l'autore che ha scritto di più al mondo sul tema del Patient Engagement.


Categoria Talk · Type Talk
Back