Eventi 2020

Scopri il programma di Maker Faire Rome 2020. Tutti gli eventi che puoi vivere gratuitamente



RIGENERAZIONE DI LUOGHI: Progetti, Pratiche ed esperienze di trasformazione delle città del territorio e del paesaggio.

RISONANZE è progetto nato dalla collaborazione di Palazzo Guerrieri Medaarch e Knowledge for Business. É un ciclo di incontri pubblici costruito sulla base degli esigenze e degli stimoli dei partecipanti al nostro Laboratorio di Innovazione Urbana.
Il secondo degli 8 cicli di formazione avrà come tema la Rigenerazione di luoghi per la trasformazione delle città del territorio e del paesaggio.
Il ciclo di incontri “Rigenerazione di Luoghi” si articola intorno all’idea di raccogliere esperienze e pratiche su come la rigenerazione urbana può declinarsi ed ibridarsi con alcune pratiche di innovazione condivisa ed arrivare ad una rigenerazione delle città dei territori e dei paesaggi sostenibile, duratura ed aperta.

Orari

Domenica 13 Dicembre

Dalle 17.00 alle 18.00 CET


Evento su digital.makerfaire.eu
RIGENERAZIONE DI LUOGHI: Progetti, Pratiche ed esperienze di trasformazione delle città del territorio e del paesaggio.

Cecilia Bertozzi

Architetto ed urbanista, Cecilia Bertozzi ha lavorato in diversi paesi europei specializzandosi nella gestione di concorsi internazionali, partenariati pubblici-privati e progetti complessi; il suo lavoro si e’ focalizzato sulla scala del quartiere, sui processi di rigenerazione urbana e sulla ricerca di strategie e strumenti per uno sviluppo urbano sostenibile, attraverso un approccio olistico (economia circolare, progettazione bioclimatica, pianificazione partecipativa, ecc.) e di analisi del contesto specifico. Nel 2016/2017 ha lavorato nella cooperazione internazionale per la riqualificazione di campi di rifugiati in Haiti. Dal 2017 al 2019 ha sviluppato un dipartimento di R&D per uno studio di architettura a Bruxelles ed un quadro di riferimento per la sostenibilita’ nei progetti di architettura. Attualmente Urban Governance expert per l’United Nations Human Settlements Programme (UN-Habitat), coordina il progetto H2020 Urban Maestro (www.urbanmaestro.com) che si occupa di forme innovative di governance urbana in Europa e del loro impatto sulla qualita’ dello spazio urbano.

Antonia Gravagnuolo

Antonia Gravagnuolo è Ricercatrice presso l'Istituto di Ricerca per l'Innovazione e i Servizi per lo Sviluppo del CNR IRISS, Consiglio Nazionale delle Ricerche. Architetto specializzato nella valutazione di piani e progetti per la rigenerazione e il riuso adattivo del patrimonio culturale e paesaggistico. Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Metodi di valutazione per la conservazione integrata, recupero, gestione e manutenzione del patrimonio architettonico, urbano e ambientale presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. E' co-coordinatrice (co-PI) del progetto Horizon 2020 CLIC (2017-2021) e responsabile scientifica per la valutazione degli impatti multidimensionali dei progetti di riuso adattivo del patrimonio culturale nella prospettiva dell'economia circolare. E’ coordinatrice (PI) del progetto Horizon 2020 Be.CULTOUR recentemente finanziato su nuovi modelli circolari per il turismo culturale (2021-2024). I suoi interessi di ricerca includono l'economia circolare, il riuso adattivo del patrimonio culturale, la rigenerazione dei paesaggi rurali storici, modelli economici innovativi e circolari per la rigenerazione del patrimonio e del paesaggio culturale.

Riccardo Luciani

Riccardo Luciani è Innovation Manager di LAMA, cofondatore di Impact Hub Firenze dove ha ricoperto il ruolo di direttore fino al 2018 e dal 2019 è direttore di MIM Made in Manifattura, la società che cura, progetta e gestisce gli usi temporanei all’interno del complesso Manifattura Tabacchi a Firenze nel suo processo di rigenerazione. Dal 2008 ad oggi nel suo lavoro con LAMA si è occupato di educazione, comunicazione, partecipazione e systemic design sia in Italia che a livello internazionale. Progetta e sviluppa le relazioni tra spazi, comunità e servizi con una particolare attenzione all’impatto che queste hanno nei processi di rigenerazione urbana

Chiara Lucchini

Architetto e dottore di ricerca in politiche pubbliche del territorio, si è formata tra Torino, Venezia, Barcellona e Detroit. Svolge la propria attività muovendosi tra pratica professionale, ricerca applicata, insegnamento, divulgazione scientifica, comunicazione pubblica. Membro della European Urban Knowledge Network, organizzazione indipendente che in ambito europeo promuove ricerca e innovazione nelle politiche urbane, nell’arco degli ultimi quindici anni si è occupata degli effetti urbani dei processi di deindustrializzazione, con un focus particolare sul rapporto tra attivazione delle comunità locali, generazione di risorse, partnership. Dal 2014 è docente a contratto al Politecnico di Torino, dove insegna pianificazione urbana; membro dello staff di Urban Lab Torino (già Urban Center Metropolitano) dal 2007, dal 2013 è responsabile dell'area Sviluppo Territoriale e svolge attività di ricerca e analisi territoriale relativamente ai processi di trasformazione urbana dell'area metropolitana torinese.

Juri Battaglini

Nasce a Lecce il 2 Marzo 1973 dove attualmente risiede. Si laurea in architettura a Firenze nel novembre 2004 con il massimo dei voti ed esercita la professione dal 2005. Ha conseguito il dottorato di ricerca presso il dipartimento di progettazione architettonica e urbana dell’Università degli Studi di Firenze. Nel 1997 a Firenze fonda, con un gruppo di artisti di varia formazione, Aut – Ambienti Urbani Temporanei – con i quali sperimenta il rapporto tra città, persona e tecnologia. Nel 2003 avvia nel Salento, con altri professionisti, il gruppo Lua – Laboratorio Urbano Aperto – impegnato in esperienze di progettazione urbana e territoriale, condivisa con gli abitanti attraverso l’uso di processi creativi. Nel 2007 fonda Metamor Architetti & Associati con sede a Lecce

Walter Nicolino

Walter Nicolino (nato nel 1975) è architetto e svolge attività professionale a Torino nei campi del design, dell’architettura e della progettazione urbana. Tra i membri fondatori dello studio Carlo Ratti Associati, nel 2015 avvia lo studio WNA Walter Nicolino Architects. Coinvolto in diverse collaborazioni con Università ed Enti Culturali, è professore incaricato presso il Politecnico di Torino e l’Istituto d’Arte Applicata e Design (IAAD), dove coordina il Dipartimento di Interior design. Svolge ricerca con il gruppo MD-Next City Lab - da lui co-fondato - all’interno del Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, su temi legati alla rigenerazione urbana e alla mobilità sostenibile.

Gabriele Lelli

Roberta Truono

Amleto Picerno Ceraso

Amleto Picerno Ceraso: Founder di Medaarch, Architetto docente di Design Computazionale presso la Federico II di Napoli. Ha insegnato Data Driven Design nel master in Tecnologie Emergenti presso l’Istituto Nazionale di Architettura. Fonda il Mediterranean FabLab, primo fablab del Sud Italia, nel 2012 e BIOlogic, il primo Bio Fablab, nel 2018. É stato direttore del Laboratorio di Design and Research in Advanced Manufacturing di Città della Scienza. I suoi lavori sono stati premiati in ambito internazionale, come progetti visionari e innovativi


Categoria Talk · Type Talk
Back