Eventi 2020

Scopri il programma di Maker Faire Rome 2020. Tutti gli eventi che puoi vivere gratuitamente



L’era dell’Edge AI

Il Deep Learning (DL), la parte dell’Intelligenza Artificiale che simula la logica neurale del cervello umano, si sta spostando dal Cloud all’Edge, ovvero sul dispositivo. Si chiama Edge AI e sta ad indicare l’esecuzione di algoritmi di Intelligenza Artificiale direttamente sul dispositivo, sul quale si generano e si analizzano i dati.
La diffusione sempre maggiore di dispositivi, e il crescere delle loro capacità di processamento sottolineano l’importanza strategica dell’Edge AI e molti sono i vantaggi di questa tecnologia. Il processamento dei dati avviene in locale, questo garantisce la protezione della privacy eliminando ogni possibilità di attacco ai dati durante la loro fase di trasmissione alla rete. Inoltre, le applicazioni di Edge AI hanno delle latenze molto basse non dovendo dipendere dai ritardi della rete. Infine, la Edge AI contribuisce alla riduzione dell’emissioni di carbonio causate dal consumo di energia del Cloud.
Lo sviluppo di un’applicazione Edge AI con rete neurale passa attraverso due fasi: la creazione del modello neurale e la sua implementazione sul dispositivo. Un modello di DL impara attraverso i dati e il suo allenamento avviene tramite l’analisi di grandi volumi di informazioni. Ma l’implementazione di modelli di DL sull’Edge è tutt’oggi una sfida: tali modelli sono spesso grandi e computazionalmente costosi.
Dopo un confronto tra l’Intelligenza Artificiale distribuita e quella centralizzata, seguirà una presentazione della “metodologia a cinque fasi” usata per la realizzazione di un modello di DL e per la sua implementazione su un Edge con poca memoria e limitata capacità di processamento.

Orari

Sabato 12 Dicembre

Dalle 12.00 alle 13.00 CET


Evento su digital.makerfaire.eu
L’era dell’Edge AI

Giuseppe Messina

Laureato nel 2000 in Scienze dell’Informazione presso l'Università di Catania, Giuseppe ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Informatica nel 2011.

In STMicroelectronics dal 2001, lavora nel gruppo System Research and Applications dove si occupa di analisi delle immagini, del miglioramento della qualità delle immagini, di imaging forense e riobotica. I suoi ultimi lavori sono stati su Embedded Software per unità di controllo del volo di droni e su applicazioni robotiche.

Senior Member di IEEE dal 2017, Giuseppe è altresì parte del Technical Staff di STMicroelectronics nell’area del Software Design. E’ autore di numerosi articoli e brevetti e revisore per diverse riviste e conferenze internazionali.

Ivana Guarneri

Laureata in Ingegneria Informatica nel 2002 presso l'Università di Palermo, Ivana lavora nel gruppo System Research & Applications di STMicroelectronics dal 2002. Impegnata in diverse aree di ricerca, attualmente si occupa di sviluppo di soluzioni di Intelligenza Artificiale per l'Audio Speech Processing @edge quali Keyword Spotting e Vocal Commands Recognition. È autrice di diversi brevetti e articoli.


Categoria Talk · Type Talk
Back