Tickets coming soon
An event powered by
Cerca
Close this search box.

Mongoose usa la rete NB-IOT per tracciare le coordinate GPS di qualsiasi oggetto

L’arrivo della rete NB-IOT produrrà diverse trasformazioni anche nell’utilizzo delle tecnologie che già adoperiamo quotidianamente

Il dispositivo Mongoose nasce dall’idea di sfruttare un’innovazione tecnologia chiamata NB-IOT, una nuova rete di comunicazione dati ideata per il settore dell’Internet of Things.

Questa nuova modalità di connessione al web si propone l’ambizioso obiettivo di rivoluzionare quello che fino ad oggi è stato il rapporto tra uomo ed oggetto.

35 miliardi di dispositivi collegati a internet nel 2020

Se fino ad adesso il numero di persone collegate in rete è di circa 4 miliardi (secondo le statistiche del Global Digital 2018), si prospetta per il 2020 che gli oggetti collegati ad internet saranno circa 35 miliardi (ricerca Ericsson).

Mongoose è ideato per essere uno Smart Alarm che utilizza proprio questa nuova rete per comunicare delle coordinate GPS e rendere tracciabile qualsiasi oggetto o persona con dei vantaggi maggiori rispetto alle soluzioni di tracking attualmente presenti sul mercato.

Il device è progettato per essere di piccole dimensioni, circa 5cm X 3cm X 2cm, alimentato con una batteria.

A che serve Mongoose

Lo scopo principale è quello di proteggere dal furto o dallo smarrimento beni di uso comune come veicoli, borse, animali domestici o oggetti di valore e rispetto ai device esistenti sul mercato esistono 3 vantaggi principali:

  1. Lunga durata della batteria, fino a 10 anni
  2. Dimensioni ridotte (5cmX3cmX2cm)
  3. Copertura in ambienti ostili alla comunicazione (es. Cantine, Furgoni schermati).

La rete NB-IOT è presente in Italia a partire da settembre 2018 e permette ai dispositivi connessi a questa rete innumerevoli vantaggi che rivoluzioneranno il mondo dell’IoT.

IN COLLABORAZIONE CON NINJA.IT