a Maker Faire Rome 2020 tre eventi a cura di Regione Campania dedicati allE STARTUP

Ricerca, Innovazione, Imprenditorialità sono le leve strategiche per la crescita e la competitività di Regione Campania

 

Ricerca, Innovazione, Imprenditorialità I Sostenibilità, Tecnologia, Design Thinking: sono le leve strategiche per la crescita e la competitività della Campania che la Regione – attraverso il braccio operativo di Sviluppo Campania, la società in-house dedicata – ha scelto di condividere con i partecipanti a Maker Faire Rome 2020, di cui e’ ancora una volta partner.

Lo fa offrendo l’opportunità di incontrare professionisti eccellenti ed esperti di settore in occasione di tre eventi organizzati all’interno della piattaforma di Maker Faire Rome il prossimo 11 e 12 dicembre, online su www.makerfairerome.eu 

Gli eventi, promossi dalla Regione Campania e realizzati da Maker Faire Rome e Sviluppo Campania, in collaborazione con Laboratori Aperti, si rivolgono a developer, maker, ingegneri, designer, startup, imprenditori, studenti ed esperti di comunicazione e marketing, interessati a confrontarsi con le sfide offerte dai temi più urgenti degli scenari di “new business”: lo sviluppo sostenibile, la formazione all’imprenditorialità, l’innovazione nei processi di creazione e variazione dell’idea di business.

La partecipazione è gratuita, gli speaker sono di altissimo profilo, l’occasione è imperdibile: salvali in agenda!

 

Economia circolare e sviluppo sostenibile

 

Economia Circolare e Sviluppo Sostenibile

 

Venerdì 11 dicembre ore 11.00

Il tema della sostenibilità ha acquistato importanza e sensibilità negli ultimi anni coinvolgendo trasversalmente molteplici settori. Il workshop definirà il concetto di economia circolare, portando esempi e best pratice per consentire la comprensione del sistema economico circolare, e del ruolo delle tecnologie nel riutilizzo di materie prime. L’economia circolare prende spunto dai meccanismi che contraddistinguono i sistemi viventi e assume che i sistemi economici debbano funzionare come organismi, in cui le sostanze nutrienti sono elaborate e utilizzate, per poi essere reimmesse nel ciclo sia biologico che tecnico. Da ciò̀ nasce la definizione di ‘progettazione su misura’, che trae spunto da un certo numero di approcci più specifici, tra cui Cradle to Cradle, biomimetica, ecologia industriale e economia blu. Il webinar analizza la sfida della transizione da economia lineare a circolare attraverso diversi livelli distinti di intervento che includono: rifiuti, materiali, criteri di progettazione sostenibile e gestione digitale dei processi.

SPEAKER

  • Mario Malinconico, Direttore di ricerca presso l’Istituto per i Polimeri, Compositi e Biomateriali del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pozzuoli, Napoli (tbc)
  • Ilaria Improta, CEO di Wolffia piattaforma win-win per il riuso di materiali di scarto di imprese industriali, un vero progetto di economia circolare a valore aggiunto.
  • Claudia Brunori, Resp. Divisione Uso efficiente delle risorse e chiusura dei cicli Dip. SSPT di ENEA ENEA
  • Luigi Ruggerone, Direttore Ricerca e Sviluppo Intesa Sanpaolo Innovation Center (tbc)

Moderatore: Diego Teloni, Laboratori Aperti

REGISTRATI QUI

 

Tecnologie Digitali: Educazione e Nuova Imprenditorialità

 

Tecnologie Digitali e Nuova Imprenditorialità

 

Venerdì 11 dicembre ore 15.00

Il valore delle education come leva per la rigenerazione delle competenze e la nascita di nuova imprenditorialità e la rilevanza strategica delle competenze digitali, di robotica ed in generale STEM per le nuove generazioni.

Il tema delle competenze, in Italia, vive ancora di evidenti contraddizioni: le skill legate all’innovazione tecnologica presenti oggi nelle imprese, nelle pubbliche amministrazioni e nel mondo del lavoro in generale non abbondano di certo. La percezione della trasformazione digitale come driver di sviluppo ormai ineludibile è diffusa ma siamo ancora all’inizio di nuovi percorsi, approcci dell’educazione e della formazione. La Pandemia COVID ha reso più urgente questo tema in modo evidente.

Non mancano iniziative che spingono sulla cultura digitale quale leva di sviluppo imprescindibile per la competitività del Paese, ma è un dato di fatto che le aziende fatichino a trovare figure qualificate e che l’offerta educativa e formativa rivolta ai giovani e giovanissimi sia ancora debole e destrutturata. La domanda di nuove professionalità legate ai settori ad alto tasso di introduzione tecnologica continua a crescere alimentando un divario tra domanda e offerta. La portata dello skill gap, numeri alla mano, è facilmente intuibile ed è ancora più preoccupante se pensiamo che alle capacità di natura tecnologica devono essere affiancate le cosiddette “soft skill”, e quindi competenze di processo e di gestione. Come si risolve quindi il problema? In termini di skill, la vera differenza non sta nel trasferire know how tecnologico bensì nell’educare a un nuovo modo di lavorare ed introducendo competenze scientifiche di base, sfruttando i vantaggi degli strumenti digitali. La tecnologia rende trasparenti e più efficienti i processi di collaborazione. E la sfida decisiva è quella di costruire una piattaforma di cambiamento in grado di abilitare una mutazione organica delle competenze.

SPEAKER

  • Giuseppe Lucio Gaeta, Direttore StartCup Campania e professore Università degli Studi Orientale
  • Giorgio Ventre, responsabile scientifico Apple Academy, direttore DIETI Università degli Studi Federico II
  • Mauro Calise, Direttore Centro Servizi di Ateneo Federic@ WebLearning
  • Stefano Damiani, Head of STEAM EdTech Education di Makerdojo (tbc)

Moderatore: Diego Teloni, Laboratori Aperti

REGISTRATI QUI

 

“Pretotyping” dal design thinking alla imprenditorialità

 

“Pretotyping” dal Design Thinking alla Imprenditorialità

 

Sabato 12 dicembre ore 15.00

La diffusione e la possibilità di accesso alle tecnologie all’interno del mondo del making hanno offerto nuove possibilità sullo sviluppo della fase di pretotyping all’interno di processo di sviluppo di un’idea imprenditoriale. Il workshop definirà la fase di “pretotipo”, offrendo una visione sugli obiettivi e sulle best practice di questa tecnica.  In particolare si discuterà di come disegnare e sviluppare processi di servizio alla entrepreunership e “intrapreunership” focalizzati sul far costruire la cosa giusta prima di costruirla per bene.

I pretotipi permettono di raccogliere importanti indicazioni sull’utilizzo e sul mercato, per prendere una decisione go/no go su una nuova idea ad ‘una frazione del costo di un prototipo.

SPEAKER

  • Amleto Picerno Ceraso, direttore Medaarch
  • Vincenzo Di Maria, Università di Bologna
  • Carla Langella, docente di Disegno industriale dell’Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli
  • Andrea Bonaccorsi, Università di Pisa (tbc)

Moderatore: Diego Teloni, Laboratori Aperti

REGISTRATI QUI

 

Sviluppo Campania: con gli imprenditori, per la crescita del territorio

Sviluppo Campania Spa è la società in-house della Regione Campania che opera dal 2011 a sostegno  dello  sviluppo  della  competitività  del   territorio  campano.

La sua mission è concorrere all’attuazione di piani,  programmi,  progetti e strumenti finalizzati a favorire, promuovere e rafforzare la competitività e lo sviluppo della Campania, seguendo gli indirizzi di programmazione regionale.

Attraverso le diverse professionalità interne, l’agenzia gestisce gli incentivi alle imprese, garantendo flessibilità e dialogo costante con le aziende, favorisce l’accesso al  credito in  qualità  di  gestore  degli  strumenti  finanziari,  assicura  supporto  tecnico  alla  Regione  per  internazionalizzazione  e  attrazione di investimenti,  sostiene le start up attraverso servizi di orientamento per l’innovazione al servizio di imprenditori ed aspiranti imprenditori.

 

Segui Regione Campania a Maker Faire Rome, visita il suo spazio espositivo: dal 10 al 13 dicembre, online su www.makerfairerome.eu

UNTIL WE MEET AGAIN


 

Maker Faire Rome – The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter:ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy