Espositori 2020


Leonardo: A New Drone Navigation and Collaboration Paradigm

Leonardo: A New Drone Navigation and Collaboration Paradigm

Il progetto Leonardo nasce originariamente come competizione tra diverse Università Italiane tra le quali, noi, come Università di Bologna, Tor Vergata di Roma, il Politecnico di Milano, il Politecnico di Torino, la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e l'Università Federico II di Napoli.
Lo scopo del progetto è quello di generare un deciso "improvement" nell'ambito di veivoli senza pilota. In questo contesto, il team dell'università di Bologna ha tradotto questo obbiettivo nella realizzazione di una piattaforma aerea in grado di mappare e navigare in modo autonomo e rapido aree possibilmente piene di ostacoli, statici e dinamici, e di poter eseguire azioni o missioni sia predefinite, sia indicate in tempo reale da un operatore esterno in maniera totalmente flessibile e dinamica. Il progetto proposto abbraccia numerosi rami dell'ingegneria e cerca di affrontare, per la prima volta, un'importante topic quale l'interazione con l'utilizzatore, e/o altri agenti (umani o robotici), presenti nell'area di interesse.
Questo tipo di applicazioni presentano un potenziale incredibile per quanto riguarda l'utilizzo in svariati ambiti della vita di tutti i giorni: dal package delivery, all'esporazione di zone sconosciute o aree potenzialmente pericolose per l'uomo, fino all'esecuzione di quei compiti che per l'uomo risultano essere ripetitivi o particolarmente complessi.


Italy


Lorenzo Marconi, Lorenzo Gentilini, Dario Mengoli

Lorenzo Marconi si e' laureato con lode nel 1995 in Ingegneria Informatica presso l'Università di Bologna. Dal 1995 svolge la sua attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione (DEI) dell'Università di Bologna dove ha ottenuto il dottorato di Ricerca in Automatica e Ricerca Operativa nel Marzo del 1998 assumendo dal 1999 il ruolo di Ricercatore. Nel dicembre del 2002 e' risultato vincitore del concorso da Professore del raggruppamento scientifico disciplinare Ing-Inf 04 “Automatica” presso il Politecnico di Milano e dal Gennaio 2005 è inquadrato in questo ruolo presso il DEI.
Il Prof. Marconi ha svolto la sua attività di ricerca a livello internazionale in cooperazione con numerosi istituti di ricerca e università straniere quali Washington University a St. Louis, Imperial College at London, Ohio State University at Columbus Ohio, Universite Paris-Sud, Mittag-Leffler Institute Sweden, l' École Nationale Supérieure des Mines de Paris, l’Università della California a Santa Barbara. Nel Marzo 2008 ha ricevuto una "teaching fellowship" dall'Università di Linz - Austria. I suoi interessi di ricerca sono nel campo della teoria del controllo e della robotica.
E' autore di più di 200 pubblicazioni scientifiche sull'argomento dei sistemi di controlli lineari e non lineari apparse su riviste, capitoli libri e atti di conferenze a carattere internazionale. E' inoltre autore di 3 monografie internazionali. E’ stato “plenary speaker” di diverse conferenze internazionali ed ha tenuto numerosi seminari di disseminazione scientifica in università italiane ed estere. Nel 2005 ha ricevuto l'“Outstanding Application Paper Award” dalla Federazione Internazionale dei Controlli Automatici (IFAC) per il miglior lavoro pubblicato sulla rivista Automatica nel periodo 2002-2005. Nel 2014 ha ricevuto il premio internazionale “2014 IEEE Control Systems Magazine Outstanding Paper Award” per il miglior lavoro pubblicato nel biennio 2012-2013 sulla rivista IEEE Control Systems Magazine.
Il prof. Marconi è stato responsabile scientifico di diversi progetti di ricerca con finanziamenti industriali, comunitari e statali. Attualmente è il coordinatore dei progetti Europei SHERPA e AIROBOTS finanziati nell’ambito del settimo programma quadro dalla Comunità Europea. Dal 2009 to 2012 è stato membro designato dal Ministero della Ricerca del Governing and Public Authority Board della European Joint Technology Initiative Artemis a Bruxelles.
Il prof Marconi e' membro della IEEE Control System Society e del Control System Society Conference Editorial Board. E’ Associate Editor delle riviste internazionali IEEE Transaction on Automatic Control, IEEE Control Systems Technology e Automatica. E' Presidente del comitato tecnico ``Nonlinear Control Systems" della Federazione Internazionale dei Controlli Automatici (IFAC). E’ stato recentemente nominato nella Commissione della Valutazione della Ricerca dell’Università di Bologna come responsabile dell’Area 09 (Ingegneria Industriale e dell’Informazione).
Il prof. Marconi è titolare del corso di “Controlli Automatici” per la laurea triennale di Ingegneria informatica e del corso “Teoria dei Sistemi e Controlli Avanzati” nel corso internazionale “Automation Engineering” dell'Università di Bologna. E’ Coordinatore del corso di studi in Ingegneria dell’Automazione (laurea triennale) e Automation Engineering (laurea magistrale) dell’Università di Bologna.


Lorenzo Gentilini si è laureato con lode nel 2019 in Ingegneria dell'Automazione presso l'Università di Bologna. Attualmente risulta essere dottorando in Ingegnria dei sistemi presso l'Università di Bologna, i suoi principali temi di ricerca comprendono navigazione autonoma, stima dello stato robusta, odometria inerziale e visuale, generazione e ottimizzazione di traiettorie e mappatura autonoma.


Dario Mengoli si è laureato nel 2008 in Ingegneria Informatica presso l'Università di Bologna. Attualmente risulta essere dottorando in Ingegneria dei sistemi presso l'Università di Bologna. Ha lavorato come consulente libero professionista ed è stato coinvolto in molte attività di ricerca riguardanti il campo della robotica agricola. I suoi principali temi di ricerca includono la navigazione autonoma, lo sviluppo di prototipi, machine learning e automation software.



 Research
  Lorenzo Marconi, Lorenzo Gentilini, Dario Mengoli
 2020

Back
 
Dati aggiornati il 09/11/2021 - 11.51.35