Quest’anno più che mai la voglia di “staccare la spina” dalla quotidianità è tanta. E sono tante le proposte per trascorrere delle ottime vacanze, divertenti, rilassanti e in sicurezza.

 

L’estate è ufficialmente arrivata e, dopo mesi di restrizioni e di divieti le progressive riaperture stanno, finalmente, facendo ripartire uno dei settori più colpiti dalla pandemia: quello del turismo. E unitamente alla grandissima voglia di tornare a viaggiare, a esplorare posti nuovi, a “evadere” dalla routine cittadina, crescono anche le offerte per trascorrere qualche giorno all’insegna del divertimento e del relax, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza vigenti. 

Per chi ama la montagna, per chi preferisce il mare, per adulti, per bambini, per chi ha sempre desiderato fare una vacanza in barca a vela… ecco qualche idea interessante per chi, ancora, non ha le idee chiare sul da farsi nelle prossime settimane. E ancora una volta l’innovazione offre un importante contributo!

 

  • Turismo esponenziale? Scopri Elba Smart Exploring, la app per scopririe l’isola, a piedi o in bicicletta!

 

 

Credits: Elba Smart Exploring

 

400 chilometri di sentieri e 200 spiagge e calette 100 delle quali selvagge: è questo il patrimonio messo a disposizione su Elba Smart Exploring, la prima mappatura sistemica dell’isola toscana, voluta dalla GAT (Gestione Associata per il Turismo dell’Isola d’Elba), che consente ai visitatori di vivere appieno il territorio e immergersi nella sua natura incontaminata. Sul portale online è infatti possibile selezionare itinerari, dalle coste alle montagne, ideali per chi ama camminare e per chi invece preferisce il brivido della mountain bike.

Il servizio, totalmente gratuito, è nato già nel 2018 dalla volontà di promuovere il territori e per offrire ai turisti nuovi mezzi per prevenire spiacevoli disavventure oltre alla possibilità di conoscere tutte le realtà culturali e storiche dell’isola.

Grazie alla app sempre “a portata di smartphone”, i visitatori potranno individuare i punti migliori per ammirare il tramonto,  oppure rendersi conto di come sia una spiaggia grazie a riprese dall’alto effettuate dai droni e visionarle con la tecnologia 3D o, ancora, ammirare un paesaggio quasi completamente incontaminato. Il tutto anche secondo un criterio stagionale, che porterà quindi la piattaforma a consigliare determinati posti invece di altri. 

Elba Smart Exploring è suddivisa per tipologia di vacanza, secondo le categorie “bike“, “trekking” e “spiagge“: scoprila subito!

 

  • Sogni una vacanza in mare aperto? Ecco la startup che rende accessibili a tutti i viaggi di lusso in barca!

 

Credits: Letyourboat

 

Si chiama Letyourboat la prima startup tutta italia pensata per chi ama e vuole vivere appieno il mare e nata dall’intuito di Walter Vassallo, il cui sogno era rendere accessibili a tutti le migliori esperienze a bordo, sdoganando lo stereotipo della barca come un lusso di nicchia riservato a pochi eletti. 

Di cosa si tratta? Letyourboat vuole essere una soluzione di turismo esperienziale fattibile e sostenibile tutto l’anno che, grazie alla formula del dormire in barca all’ormeggio, rende possibile provare l’esperienza di una vacanza a bordo di uno yacht, a prezzi contenuti. Con Letyourboat si può, infatti, scegliere tra soggiorni in barca ormeggiata in Marina (Bed and Boat, a uso esclusivo o cabine), oppure crociere private a uso esclusivo o cabine in barca condivisa, all’insegna della privacy.  “La nautica deve rinnovarsi”, spiega Vassallo. “L’idea è fare in modo che anche i Marina, visti come meri parcheggi, siano coinvolti in questo rinnovamento, diffondendo l’utilizzo del patrimonio nautico come risorsa per l’accoglienza turistica, ponendo il porto turistico come soggetto a 360°, porta di ingresso alla scoperta dei dintorni e dei siti di maggiore interesse. Un’azione che mobilita gli operatori locali per un’accoglienza integrata, che crei visibilità ai porti italiani, in stretta connessione con il territorio circostante”.

La formula di Letyourboat risponde perfettamente all’attuale bisogno delle persone di ‘new normal’, vivere in libertà e in sicurezza il proprio tempo libero, pienamente in linea con le attuali indicazioni sanitarie. A questo punto, non ci resta che prenotare e… salpare!

 

  • Non hai ancora le idee chiare per le vacanze? Ci pensa Yookye, la startup che personalizza il tuo viaggio!

 

Credits: Facebook Yookye

 

Yookye è la startup innovativa albese  – fondata da Paolo Taricco, Fabrizio Rossano e Pietro Ramunno – che, dopo una prima fase di test è ora pronta per ampliare i propri orizzonti: con una nuovissima piattaforma dedicata al turismo esperienziale Yookye fornisce ai viaggiatori proposte studiate su misura da local expert,  il cui compito è quello di customizzare il pacchetto vacanze in base alle preferenze di chi viaggia.

Perché, dati alla mano, il modo di viaggiare stava già cambiando prima del Covid e ancora di più oggi andrà consolidandosi sempre più il trend del turismo “immerso”: il viaggiatore è alla ricerca di esperienze che hanno alla base una motivazione ben precisa, non solo la destinazione.

Non si cerca più, semplicemente, un luogo che si vuole visitare: ora si sceglie una mèta da vivere pienamente, meglio se in sicurezza. Niente più turismo di massa, quindi, e opzioni preconfezionate: il modello vincente è quello della soluzione di nicchia, con l’accomodation in case vacanza e piccole strutture e una gestione del tempo alla ricerca delle “chicche” che soprattutto i piccoli borghi sanno offrire. Senza disdegnare anche le mete canoniche, purché al di fuori dei circuiti del turismo tradizionale.

La web app Yookye vuole soddisfare queste esigenze, per dare al turista la possibilità di essere facilitato nella prenotazione di una vacanza “tailor-made” e di potersi interfacciare con una piattaforma sicura, le cui informazioni siano certificate. Strutture ricettive, attività esperienziali, eventi, vacanze all-inclusive: Yookye può aiutare il viaggiatore a scegliere le soluzioni più adatte che rispondano alle sue reali inclinazioni ed esigenze.

 

  • E i più piccoli? Per loro una vacanza a ritmo di jazz!

 

Credits: Time in Jazz

 

Una vacanza “a tutto jazz” per svelare a bambini e ragazzi le sue mille sonorità, colori, atmosfere. Il celebre trombettista Paolo Fresu e la violinista Sonia Peana, insieme nella vita e nell’arte, lanciano “Time to Campus“, progetto che offre ai giovanissimi  – di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni – la possibilità di trascorrere due settimane a Berchidda, in Sardegna, con una modalità educativa innovativa che tra laboratori di avvicinamento e sensibilizzazione alle tecniche di improvvisazione, escursioni, percorsi didattici ed esperienziali, racconti e letture, attraversa le arti e ha nel jazz il principale strumento di didattica musicale.

I due campus, unici in Italia, sono riservati a 21 bambini/e ciascuno e avranno la durata di una settimana: uno dal 5 al 9 luglio e uno dal 12 al 16 luglio. Tutte le attività ludico-educative (seconda colazione, pranzo e merenda inclusi) sono gratuite e si svolgeranno dalle 9 alle 18 dal lunedì al venerdì.
Le attività si svolgeranno all’aperto per recuperare la socialità e il rapporto con l’ambiente.

Ci si iscrive inviando una mail a timetocampus@gmail.com

 

 

Tante proposte che soddisfano le esigenze di tutti, grandi e piccini. E tu, che tipo di vacanza farai? 

 


 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse.

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

è organizzato indipendentemente ed opera sotto licenza di
Maker Media inc. È un evento

COSA È MAKER FAIRE

È la più importante manifestazione sull’innovazione. Un evento ricco di invenzioni e creatività, che celebra la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico. È il luogo dove maker, imprese e appassionati di ogni età e background si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte. Riunisce gli appassionati di tecnologia, gli artigiani digitali, le scuole, le università, gli educatori, gli hobbisti, i centri di ricerca, gli artisti, gli studenti e le imprese. Tutti vengono a mostrare le loro creazioni e condividere le loro conoscenze. I visitatori vengono a Maker Faire per “ intravedere” il futuro e trovare l’ispirazione per diventare essi stessi “Makers”.

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy