Gorillas chiude un finanziamento di quasi 1 mld di dollari, il più grande round europeo di settore

Gorillas, leader europeo nella consegna istantanea alimentare, è ora ufficialmente un ‘unicorno’

Gorillas, la startup partner dell’ultima edizione di Maker Faire Rome, ha chiuso un round di finanziamenti di quasi 1 miliardo di dollari, entrando nell’empireo degli ‘unicorni’, le startup che hanno superato quella quotazione

 

Con quasi un miliardo di dollari di capitale, Gorillas ha chiuso con successo il più grande round di finanziamento di un’azienda non quotata nel settore europeo delle consegne di generi alimentari.

Fondata solo nel 2020, Gorillas ha creato un’attività globale in rapida crescita, aprendo 140 magazzini e consegnando oltre 4,5 milioni di ordini solo negli ultimi sei mesi.

Il business model di Gorillas

Fondata dal CEO Kağan Sümer, Gorillas si basa su un’infrastruttura per la consegna più rapida dell’ultimo miglio per la consegna di prodotti essenziali. Il servizio impiega solo pochi minuti per portare la merce desiderata dal carrello alla posizione desiderata dall’utente.

Gli utenti dell’app hanno accesso a oltre un migliaio di prodotti essenziali agli stessi prezzi del supermercato per una tariffa di consegna di 1,80€. Rivoluzionando l’esperienza di acquisto e della catena di approvvigionamento delle società di vendita al dettaglio tradizionalmente lente e poco flessibili, Gorillas fornisce una customer experience totalmente nuova per i generi di prima necessità basandosi sul principio Need-Order-Get.

A differenza dei tradizionali modelli della gig economy, Gorillas impiega direttamente tutti i suoi biker e ha assunto più di 11.000 dipendenti in tutto il mondo, diffondendo un vero cambiamento all’interno della sua comunità di lavoratori.

In poco più di un anno, Gorillas ha raggiunto più di 55 città, tra cui Amsterdam, Londra, New York, Madrid, Parigi e Monaco, e costruito oltre 180 micro centri di distribuzione in nove paesi diversi. Oltre all’Italia, l’app è attualmente disponibile in Germania, Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Danimarca, Regno Unito e Stati Uniti.

Il nuovo round di finanziamento da quasi 1 miliardo di dollari

Gorillas, leader di mercato europeo nella consegna istantanea di generi alimentari, ha raccolto con successo quasi un miliardo di dollari con un round di finanziamento di Serie C (i finanziamenti sono di serie A, B, C: qui informazioni su questa classificazione). Si tratta del più grande finanziamento di un’azienda non quotata che il settore delle consegne di generi alimentari in Europa abbia mai visto fino ad oggi.

Il round è stato guidato dal colosso europeo di consegne Delivery Hero e ha incluso ulteriori finanziamenti da parte degli investitori esistenti Coatue Management, DST Global, Fifth Wall, Tencent, Atlantic Food Labs, Fifth Wall, Greenoaks, A* e dai nuovi investitori Alanda Capital, G Squared, Macquarie Capital[1], MSA Capital e Thrive Capital. Questo nuovo finanziamento arriva sei mesi dopo il finanziamento di Serie B di 290 milioni di dollari che Gorillas aveva raccolto nel marzo 2021.

Dalla sua fondazione nel giugno 2020, Gorillas è cresciuta rapidamente fino a gestire oltre 180 magazzini in 9 mercati internazionali, consegnando oltre 4,5 milioni di ordini solo negli ultimi 6 mesi. A seguito di questa rapida crescita internazionale, Gorillas sta ora entrando nella fase successiva del proprio sviluppo, costruendo un’infrastruttura aziendale scalabile e robusta e accelerando la crescita futura. Il capitale raccolto consente a Gorillas di rafforzare la presenza nei mercati esistenti, investendo in modo più mirato in operatività, persone, tecnologia, marketing e infrastrutture finanziarie. Questi investimenti aiuteranno Gorillas a fornire continuamente un’eccellente esperienza per il cliente.

Con Elmar Broscheit come CFO, Adrian Frenzel come COO e Deena Fox come CPO, Gorillas ha recentemente ampliato il team di senior leadership globale, assumendo manager con esperienza per agevolare le ambizioni dell’azienda verso un futuro di crescita sostenibile.

“La dimensione del round di finanziamento che comunichiamo oggi da parte di uno straordinario gruppo di investitori sottolinea l’enorme potenziale di mercato che abbiamo di fronte. Con Delivery Hero abbiamo scelto un forte supporto strategico profondamente radicato nel mercato globale delle consegne, rinomato per la sua esperienza nello scalare in modo sostenibile un’azienda tedesca a livello internazionale. Abbiamo il miglior team del nostro settore, partner di rilievo e risorse finanziarie per rafforzare la nostra posizione di leader di mercato in Europa e oltre”, afferma Kağan Sümer, CEO e fondatore di Gorillas.

“Gorillas ha stabilito nuovi standard per il settore delle consegne, offrendo un’alternativa efficiente e sostenibile ai tradizionali negozi di alimentari. Abbiamo seguito la loro straordinaria crescita negli ultimi mesi e siamo oltremodo entusiasti di far parte ora del loro viaggio. Entrambe le nostre aziende danno molto valore alla creazione di un forte senso di comunità e siamo convinti che il nostro investimento avrà un impatto positivo sui dipendenti, sui consumatori e sul nostro settore” afferma Niklas Östberg, CEO e co-fondatore di Delivery Hero.

Proprio recentemente, Maker Faire Rome aveva avuto il piacere di annoverare Gorillas tra i suoi partner. Qui un racconto di quella collaborazione


 

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter:ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse