coltivare con le acque reflue: in Puglia l’esperimento che trasforma gli scarti in risorse

La coltivazione si fonda su tecniche di idroponica. Sarà possibile nutrire adeguatamente gli animali tutto l’anno, in qualsiasi condizione climatica.

 

Grazie a un progetto di Medicina veterinaria dell’Università di Bari, finanziato dalla Regione, potrebbe essere presto possibile nutrire adeguatamente gli animali d’allevamento con erbe fresche ricche di principi nutritivi, con elevato valore biologico e di minerali, durante tutto l’anno e in qualsiasi condizione climatica.

E’ l’obiettivo del progetto che sta utilizzando le acque reflue per la coltivazione del foraggio, attualmente in via di sperimentazione in una azienda agricola tra Gioia del Colle e Noci, in Puglia.

foto: Pixabay

Il progetto

In Puglia, il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università, ha messo in piedi un progetto molto interessante per l’allevamento del bestiame. 

Lo scopo è quello di garantire agli allevamenti un alimentazione continua tutto l’anno, per la buona crescita del bestiame e per rendere ottimi i prodotti che da essi derivano. L’esperimento consiste nella coltivazione del foraggio delle mucche in acque reflue, secondo tecniche di idroponica. La crescita in acqua è già frequente per molte tipologie di ortaggi, ma tale tecnica non era stata mai sperimentata o pensata per il foraggio delle mucche.

Esperimento sul foraggio: i dati del progetto

La sperimentazione sta avvenendo, nelle campagne della provincia di Bari, grazie all’utilizzo di acque reflue, che provengono da un depuratore vicino e che vengono poi affinate, attraverso un apposito processo. La peculiarità di questo esperimento – come sempre, nel caso di tecniche di idroponica – è che rende possibile la coltivazione con un dispendio minimo di acqua. 

Foto: Pixabay

Questi dati, stupefacenti, sarebbero così capaci di coprire l’intera annata eliminando il rischio di avere scarso foraggio per alimentare le mucche. Sappiamo bene che, per il benessere dell’animale e per la produzione di tutti i suoi derivati, l’alimentazione risulta essere assolutamente importante. Se il foraggio scarseggia non solo la produzione di latte e formaggi diventa povera, ma lo stato di salute degli animali stessi è a rischio.

foto: Pixabay

Ovviamente, un azienda del territorio, si sta occupando proprio del monitoraggio dello stato di salute degli animali, per assicurare che siano sufficientemente nutriti e che il foraggio coltivato con acqua sia abbastanza nutriente per gli animali. Per il momento i risultati promettono molto bene e si spera, quanto prima, di poter realizzare questo progetto su scala più grande, per il bene degli animali e della produzione agricola del nostro paese.

immagine di copertina: Pixabay

Maker Faire Rome – The European Edition, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua Azienda speciale Innova Camera, si impegna da ben nove edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse

MAKER FAIRE ROME 2021 PARTNER

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

Silver partner

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

TECHNICAL MEDIA PARTNER

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD INNOVATION PARTNER

è organizzato indipendentemente ed opera sotto licenza di
Maker Media inc. È un evento

COSA È MAKER FAIRE

Maker Faire Rome è un evento che facilita e racconta l’innovazione tecnologica connettendo le persone e le idee. Una piattaforma in grado di coinvolgere gli appassionati di innovazione in percorsi di co-progettazione, apprendimento, formazione e matchmaking. La manifestazione vuole diffondere la cultura dell’Open Innovation consentendo al sistema produttivo di ricorrere a idee, soluzioni, strumenti e competenze tecnologiche che arrivano dall’esterno e dal basso, attraverso una connessione virtuosa tra innovatori, creativi, startup, aziende, studenti, università e istituti di ricerca. Maker Faire Rome è il luogo in cui i protagonisti dell’innovazione europea si incontrano, si confrontano, scoprono le novità e fanno affari.

© 2022 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy