il marchio di EBike di Harley-Davidson arriva sul mercato

Si chiama come il primo storico modello, “Serial 1 Cycle”

 

Harley Davidson, la casa americana fondata nel 1901 a Milwaukee dai due amici d’infanzia William Silvester Harley e Arthur Davidson, dopo la moto elettrica Livewire, e l’annuncio del futuro scooter a batteriache uscirà nel 2021-2022, entra ufficialmente nel settore delle ebike.

E il primo prodotto porta il nome del primo storico modello della casa: la Serial Number One, uscita nel lontano 1903. Allora le moto non erano altro che biciclette a cui veniva aggiunto un piccolo motore, posizionato davanti ai pedali, per cui il richiamo era davvero inevitabile.

Serial 1 è stata sviluppata da un team satellite all’azienda americana,  denominato Serial 1 Cycle Company. Harley non vuole perdere l’occasione di entrare in un mercato stimato in oltre 15 miliardi di dollari nel 2019, con una crescita prevista di oltre il 6% dal 2020 al 2025.

 

 

Le forme sono classiche e pulite. Il motore è stato posizionato al centro ed è alimentato da una batteria che è “affogata” all’interno della struttura metallica del telaio. I freni a disco, la trasmissione a cinghia e la sella in pelle Brooks (materiale impiegato anche per le strisce che ricoprono le manopole), completano le specifiche  della Serial 1. Il sistema di illuminazione è integrato direttamente nel telaio, così come tutti i cavi, segno evidente che la casa americana ha riservato particolare cura alla pulizia estetica.

 

 

Come già visto in occasione di EICMA, il design prevede la presenza di un motore elettrico al centro, con un sistema di trasmissione a cinghia che ricorda molto quello realizzato da Gates Carbon Setup; la cosa non ci sorprende, considerato che le Harley-Davidson sono famose proprio per questo tipo di trasmissione, presente anche sulla prima moto elettrica della compagnia, la Harley-Davidson LiveWire. La dotazione è decisamente ricca: luci anteriori e posteriori integrate nel telaio, impianto frenante Tektro a doppio pistoncino con dischi da 203mm, sella in pelle realizzata da Brooks, e manopole in pelle.

Serial debutterà ufficialmente sul mercato a marzo del 2021, quando rilascerà il primo modello di bici elettrica; per ora, la compagnia si sta limitando a mostrare il primo prototipo che viene descritto come ‘un esercizio di stile, non necessariamente pensato per la produzione di massa’. Purtroppo ad oggi, i produttori non hanno ancora rilasciato informazioni importanti come la potenza del motore, la capacità della batteria e il prezzo.

 

fonti: Tom’s Hardware I Wired I Harley Davidson


 

Maker Faire Rome The European Edition si impegna da ben otto edizioni a rendere l’innovazione accessibile e fruibile con l’obiettivo di non lasciare indietro nessuno offrendo contenuti e informazioni in un blog sempre aggiornato e ricco di opportunità per curiosi, maker, startup e aziende che vogliono arricchire le proprie conoscenze ed espandere il proprio business, in Italia e all’estero.

Seguici, iscriviti alla nostra newsletter: ti forniremo solo le informazioni giuste per approfondire i temi di tuo interesse

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Maker Faire Rome 2020 Partner

Promosso e organizzato da

Con il supporto di

In collaborazione con

Con il patrocinio di

In partnership con

MAIN PARTNER

GOLD PARTNER

BRONZE PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER

MAIN MEDIA PARTNER PRESS & DIGITAL

MEDIA PARTNER

CONTENT PARTNER

FOOD TECHNICAL PARTNER

© 2021 Maker Faire Rome - The European Edition
Innova Camera - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma - P.IVA e C.F 10203811004 - www.innovacamera.it
Privacy policy